A Genova torna la Paint School: cantieri e professionisti a lezione di verniciatura con Vecom e Jotun

Anche quest’anno l'azienda genovese ha promosso una giornata formativa con la partecipazione di rappresentanti e tecnici specializzati Jotun

12 marzo 2018 | di Lara Paoletti
VECOM PAINT SCHOOL 2018
Terza "Paint School" promossa da Vecom s.r.l con Jotun Italia

Si è svolta martedì 6 marzo la terza edizione genovese della Paint School riservata ai cantieri e ai professionisti del settore in Liguria. L’evento, che consiste in una giornata di formazione con focus sui sistemi di verniciatura, si è tenuto presso Vecom s.r.l., azienda genovese specializzata nella vendita di prodotti vernicianti.  e soggetto organizzatore dell’iniziativa.

Stefano Vernocchi, titolare di Vecom e il suo giovane e dinamico staff, hanno accompagnato i partecipanti in un percorso di attività studiate ad hoc per offrire ai visitatori l’opportunità di testare nuove tecniche e conoscere prodotti di ultima generazione per quanto concerne pitture antivegetative, primers e smalti. L’innovativa iniziativa, organizzata dalla stessa Vecom, rientra nel programma nazionale di training promosso da Jotun, colosso norvegese nel campo della produzione di vernici e rivestimenti, che ha partecipato all’appuntamento genovese con rappresentanti e tecnici specializzati.

“Anche per il 2018 abbiamo attivato un programma itinerante di Paint School in tutta Italia –ha spiegato con soddisfazione Enrico Guano, direttore commerciale di Jotun Italia- che prevede una decina di appuntamenti nel corso dell’anno in diverse città. Il progetto -ha sottolineato-  si rivolge ai cantieri e coinvolge con successo circa 100 persone all’anno”.

 La Paint School 2018

La giornata ha preso il via con un intervento introduttivo di direttore commerciale di Jotun Italia, che ha illustrato il nuovo regolamento europeo sui biocidi, il BPR – Biocidal products regulation, che garantisce i prodotti per 5 anni, in conformità al quale Jotun ha chiesto l’autorizzazione per tutti i prodotti già esistenti.

La prima fase pratica è stata, invece, dedicata alla carteggiatura del primer, mentre nel pomeriggio le attività si sono spostate in cabina di verniciatura. Dopo l’applicazione del primer (XPRIMER), si è proceduto ad applicare lo smalto monocomponente (ISOGLOSS) e bicomponente (XTREME GLOSS) e si sono svolte prove di tecnica di sfumatura del colore. Ritornati in sede, i partecipanti si sono confrontati con la fase di lucidatura dello smalto, per concludere infine con prove di verniciatura per mezzo del sistema airless.

 

Lara Paoletti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione