Veleria San Giorgio lancia lo “zaino salvagente”: ideale in canoa ma si può usare anche in città

Adventure backpack Evo 100 è uno zaino di concezione motociclistica in cui è stato integrato un salvagente che si può rimuovere. Ideale per trasportare i propri effetti in canoa o su un tender, ha forme aerodinamiche e protegge la schiena in caso di caduta in moto

25 Settembre 2019 | di Giuseppe Orrù

Si chiama Adventure backpack Evo 100 e se si tratti di uno zaino in cui è stato integrato un salvagente oppure di un salvagente arricchito di uno zaino per i propri effetti personali, potete deciderlo voi. A seconda che vi sentiate più motociclisti o più amanti dell’acqua.

Di certo il nuovo prodotto lanciato dalla Veleria San Giorgio, che abbiamo potuto scoprire al Salone Nautico di Genova grazie al suo direttore commerciale Fabio Biasotti, è davvero innovativo. Adventure backpack Evo 100, infatti, è uno zaino di concezione motociclistica, semirigido e aerodinamico, concepito per non creare troppe turbolenze d’aria durante gli spostamenti su due ruote e per proteggere la schiena in caso di caduta. Negli spallacci è però integrato un salvagente, quasi invisibile, da 100 Newton.

La sua versione completa è l’ideale per gli amanti della canoa o del kayak, che possono praticare attività in acqua e portare con sé i loro effetti personali (per assicurarli ulteriormente basta una sacca stagna all’interno dello zaino). Allo stesso tempo, però, sono in regola con la norma di legge e di buon senso che impone di indossare un salvagente. Ideale anche per lo sbarco con un tender o quando si naviga con un gommoncino per raggiungere una spiaggia.

Un’altra novità della Veleria San Giorgio è il salvagente Poseidon. Si tratta di un modello a “galleggiabilità intrinseca”, ovvero senza dispositivi automatici di attivazione. E’ particolarmente indicato a bordo o per attività professionali. La sua caratteristica innovativa sta nel tessuto luminescente con cui è interamente realizzato, in grado di riflettere la luce su tutta la sua superficie. Solitamente, infatti, di notte la luce viene riflessa solo dalle bande rifrangenti. Inoltre è ad alta visibilità, ideale per farsi vedere anche di giorno.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

NAVIGARE SICURI – La preparazione della barca e dell’equipaggio

  • 21 Gennaio 2013

Assieme a Paolo Vianson, docente dei corsi ISAF Offshore Personal Survival, abbiamo deciso di dar vita a una rubrica che tratti della sicurezza in mare, spesso sottovalutata, soprattutto in Italia. In questa prima puntata introduttiva, Paolo vi… indurrà a riflettere!

Eventi e fiere

Seatec 2012, ecco tutte le aziende liguri

  • 6 Febbraio 2012

L'elenco dettagliato di tutte le aziende liguri che parteciparanno alla decima edizione del Seatec, in programma a Carrara dall'8 al 10 di febbraio

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione