Videoworks crea un sistema di entertainment unico per il superyacht EIV di Rossinavi

Videoworks ha progettato e realizzato i sistemi di bordo del M/Y EIV, superyacht di 49 metri del cantiere Rossinavi

5 Marzo 2021 | di Manuela Sciandra

Videoworks, azienda leader nel settore audio/visual, entertainment, IT e lighting & comfort, ha riconfermato la sua straordinaria capacità di innovare con la progettazione e realizzazione dei sistemi di bordo del M/Y EIV, superyacht di 49 metri del prestigioso cantiere Rossinavi.

“Il rapporto di fiducia che si è instaurato con la famiglia Rossi – commenta Mauro Pellegrini, presidente di Videoworks – risale alla realizzazione dei sistemi di bordo dell’iconico superyacht Numptia. Una collaborazione che si è sempre più consolidata negli anni, rinnovandosi anche a bordo del nuovo e tecnologico M/Y EIV”.

In particolare, Videoworks ha progettato i sistemi AV, IT, TVCC, telephone e lighting. Il sistema AV-IT segue la filosofia dell’impianto centralizzato, con tutte le elettroniche principali installate in tre armadi rack da 42 unità (di circa 2 metri di altezza). L’infrastruttura IT, sia cablata che Wi-Fi, è interamente realizzata con Hardware CISCO, leader mondiale per affidabilità e prestazioni. Il sistema telefonico, composto sia da telefoni fissi nelle aree tecniche sia da telefoni cordless, è collegato alle linee GSM e satellitari presenti a bordo.

Un sistema di entertainment unico

Guardare un film su un grande monitor HDR, ascoltare musica attraverso casse che riproducono un suono fedele e puro, gestire con facilità luci, tende o clima, visionare contenuti multimediali e navigare su internet in maniera sicura e affidabile sono diventati un aspetto fondamentale dell’integrazione dei sistemi e il Rossinavi M/Y EIV ne è l’esempio perfetto.

Il salone cinema nell’upper deck è dotato di un proiettore SONY 4K e di un gigantesco schermo da 100”. Sia il proiettore che lo schermo dispongono di movimentazioni elettriche che ne consentono la “scomparsa” nel cielino quando inutilizzati. Inoltre, l’armatore e i suoi ospiti possono fruire di un’esperienza audio-video completa grazie alle numerose sorgenti presenti, tra cui Video on demand Kaleidescape 4K, Apple TV e servizi associati, Kartina IP TV, Satellite TV (EU-USA), BD/DVD player, Airplay audio-video streaming e prese HDMI ausiliarie.

I sistemi di entertainment arricchiscono ed esaltano le possibilità di relax a bordo in molti ambienti di questo elegante megayacht, come dimostra il sofisticato sistema Party Mode, che consente di avere la stessa sorgente musicale non solo nelle aree comuni ma anche nelle cabine ospiti e in quella armatoriale. Proprio quest’ultima è dotata di uno schermo 4K posizionato dietro ad un particolare specchio, che lo nasconde alla vista quando non è in uso. Anche le cabine dell’equipaggio e le zone lavanderia e cucina presentano un semplice ma completo sistema audio-video con TV e Apple TV a corredo.

Il sistema TVCC, interamente composto da prodotti professionali Panasonic, Canon e Axis, include otto telecamere IP ad alta risoluzione, due postazioni di controllo con software MILESTONE e un registratore di rete per la registrazione dei flussi video e la loro archiviazione in formato criptato. A questo si aggiunge poi un allarme di movimento collegato al monitoraggio nave.

Il sistema di controllo luci e tende è stato realizzato con hardware Lutron, leader mondiale nella produzione di sistemi di controllo luci, mentre Videoworks si è occupata dell’ingegnerizzazione del sistema (interfacciandosi con elettricisti e fornitori dei corpi illuminanti), della fornitura del materiale all’interno dei quadri elettrici, delle tastiere di controllo e della relativa serigrafia, il tutto per rendere ancora più piacevole il soggiorno a bordo.

Due touchscreen a muro, posizionati nella zona equipaggio e nella pantry, consentono di controllare l’audio degli spazi comuni (Party Mode incluso) e il puntamento delle parabole TVSAT. Inoltre, tramite allarmi sonori, possono informare l’equipaggio riguardo la temperatura e l’umidità all’interno del rack.

Dopo la consegna del Rossinavi M/Y EIV al suo armatore americano, avvenuta lo scorso novembre, si è verificato un “passaggio di consegne” tra Videoworks Med e Videoworks USA, con la partecipazione dell’ETO di bordo: una soluzione che ha permesso di fare il punto su alcune necessità dello yacht (come l’installazione dei software degli apparati TVSAT per gli USA) in vista della partenza per gli Stati Uniti, ottimizzando così tutto il servizio di assistenza.

Uno yacht dall’anima internazionale

Il superyacht full-custom EIV nasce dall’unione dell’esperienza di Rossinavi e dello studio veneziano Team for Design-Enrico Gobbi (ideatore del design di esterni e interni) con tecnologie e componenti meccaniche provenienti dagli Stati Uniti. Il risultato è un’imbarcazione unica, dalle linee eleganti e senza tempo che racchiudono spazi interni impressionanti, caratterizzati dalle più moderne tecnologie.

“I superyacht – spiega Federico Rossi, COO di Rossinavi – sono mezzi adatti per girare il mondo, pertanto è importante non solo installare componenti tecnologici di alta qualità ma riuscire anche a creare un gruppo capace di dare assistenza e supporto in ogni parte del globo. Una sinergia che grazie a Videoworks e ai suoi partner siamo riusciti a realizzare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Eventi e fiere

Benetti lancia la versione phygital dello Yachtmaster

  • 13 Febbraio 2021

La ventunesima edizione dello Yachtmaster di Benetti consentirà a tutti i partecipanti di collegarsi da remoto ad una piattaforma virtuale, dove contenuti, video e interventi saranno disponibili e accessibili senza limitazioni

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione