Bronzo al Mondiale 470 per Paternoster e Caruso. Negli uomini Ferrari e Calabrò al 4° posto

Nella flotta maschile l’equipaggio composto da Giacomo Ferrari e Giulio Calabròconcludendo il campionato in quarta posizione

15 settembre 2017 | di Gregorio Ferrari
Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini durante la regata in Giappone
Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini durante la regata in Giappone

Al Mondiale 470 juniores, svoltosi alcuni giorni fa a Enoshima in Giappone, l’equipaggio composto da Ilaria Parternoster e Bianca Caruso ha conquistato un ottimo bronzo, seguite al quarto posto dalle compagne di scuderia (Yacht Club Italiano) Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini.

Mentre le prime sono state premiate dalla grande costanza dimostrata durante tutta la settimana di regate, le ragazze escluse dal podio pagano un BFD non scartato che mette in ombra molti ottimi parziali, tra cui 4 primi, nella serie. Davanti alle italiane si sono piazzate le spagnole Mas Depares e Barcelò e l’equipaggio formato dalle australiane Jerwood e De Vries.

Questi risultati dimostrano le grandi potenzialità dei due equipaggi italiani in ambito internazionale in una classe olimpica tecnica e di alto livello come il 470. A Enoshima, dove saranno posizionati i campi di regata per le Olimpiadi di Tokyo 2020, le ragazze hanno trovato condizioni meteo di ogni tipo e hanno tenuto un buon passo con tutti i venti, soprattutto quello forte degli ultimi giorni.

Nella flotta maschile l’equipaggio della Marina Militare, composto da Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò ha fatto registrare un’ottima prestazione, concludendo il campionato in quarta posizione.  Nell’ultima giornata una serie di risultati utili costanti non è stata sufficiente a mandarli sul podio.

I parziali degli equipaggi italiani al termine della regata

Paternoster  Caruso ITA 33: punti totali 49 — 6 2 2 4 2 7 6 7 6 RDG 10

Di Salle  Dubbini ITA 74: punti totali 57 — 12 3 1 5 1 DSQ BFD 1 3  1 4

Ferrari Calabrò ITA 757: punti totali 58 — 2 2 4 5 5 4 4 4 5 5 18

I risultati della regata qui

Argomenti: , ,

Potrebbe interessarti anche

h Vela

Che bravi gli azzurrini della vela ad Auckland

  • Foto
  • 22 dicembre 2016

Conclusi in Nuova Zelanda i Mondiali Giovanili di vela Under 19, con tre medaglie conquistate dall’Italia e soprattutto con la fantastica vittoria del Nations Trophy ottenuta dalla Squadra Azzurra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione