Al via a Marina degli Aregai il Campionato del Mondo della Classe 420 di vela

A Marina degli Aregai, fino al 10 luglio, la vela è protagonista con il Campionato del Mondo della Classe 420 di vela “Frecciarossa World Championships”, promosso dallo Yacht Club Sanremo

3 Luglio 2021 | di Giuseppe Orrù
Campionato del Mondo della Classe 420
A Marina degli Aregai al via il Campionato del Mondo della Classe 420 (foto: A. Lelli)

Sono 211 gli equipaggi in gara al Campionato del Mondo della Classe 420 di vela, che si disputeranno fino a sabato 10 luglio a Marina degli Aregai, a Santo Stefano al Mare (Imperia).

La vela riparte così anche dalle categorie giovanili, in uno degli eventi più importanti del calendario della vela mondiale. Lo Yacht Club di Sanremo, a poche settimane dalla conclusione della Rolex Giraglia, ha organizzato i “420 Frecciarossa World Championships 2021”, competizione sportiva che vede la partecipazione di 211 equipaggi in rappresentanza di 20 nazioni.

Il Campionato del Mondo della Classe 420 è da sempre una pietra miliare nel percorso dei giovani velisti che si avvicinano così alle classi olimpiche: il 420, infatti, è la sorella minore del 470, doppio olimpico per eccellenza.

Dopo la cerimonia inaugurale che si è svolta venerdì 2 luglio, si scenderà in acqua domenica 4 luglio alle 15, con la practice race. Le regate inizieranno poi lunedì 5 maggio. con lo start della prima prova previsto per le 11,55. Per il campionato sono previste fino a tre regate giornaliere per un totale di 12 prove.

Le nazioni rappresentate sono Argentina, Austria, Brasile, Croazia, Francia, Germania, Grecia, Hong Kong, Ungheria, Inghilterra, Irlanda, Israele, Italia, Polonia, Portogallo, Slovenia, Spagna, Svizzera, Turchia e USA, con un totale di 422 atleti, due per ognuno dei 211 equipaggi, a cui si aggiungono gli accompagnatori e i tecnici, che stanno animando con vivacità Marina degli Aregai, all’inizio di una nuova stagione, che ha presentato Beatrice Cozzi Parodi, alla guida del Gruppo Cozzi Parodi, in un’intervista a Liguria Nautica.

LA CLASSE 420

Il 420 è stato progettato da Christian Maury, in risposta a una specifica redatta da Aristide Lehoerrff e Pierre Latxague, istruttori di vela della scuola di vela Socoa a Saint Jean de Luz – Ciboure, nel sud ovest della Francia.

Il progetto mirava a soddisfare l’esigenza di una barca da allenamento ad alte prestazioni. Originariamente progettata per velisti esperti che desiderano migliorare le proprie capacità in regata, si è presto capito che questa barca si adattava bene a un’ampia varietà di pesi e abilità dell’equipaggio.

La Classe 420 si sviluppò rapidamente in Francia, venendo adottata a livello nazionale come scafo propedeutico per la classe olimpica 470, lanciata nel 1964. Il suo status internazionale è stato riconosciuto dall’International Yacht Racing Union, poi ISAF e ora World Sailing. Il 420 è stata la barca scelta per i primissimi Campionati Mondiali Giovanili ISAF, tenutisi ad Angelholm, in Svezia, nel 1971. Cinquant’anni dopo, i mondiali arrivano a Sanremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione