Al via la Rolex Giraglia 2021: 147 le imbarcazioni iscritte

La 68esima edizione della Rolex Giraglia avrà ufficialmente inizio mercoledì 16 giugno a Sanremo

11 Giugno 2021 | di Manuela Sciandra

Al via domenica 13 giugno le regate di avvicinamento della 68esima edizione della Rolex Giraglia, che vedranno gli scafi iscritti alla competizione partire alle 19 da Genova (54 barche) e da Saint-Tropez (34 barche) per convergere su Sanremo, dove, dopo aver percorso in notturna una distanza di circa 60 miglia, si uniranno alla restante parte della flotta nella mattinata seguente.

Lunedì 14 giugno dalle 10 alle 18 e martedì 15 giugno dalle 9 alle 18 sarà poi possibile effettuare la registrazione presso lo Yacht Club Sanremo, mentre martedì 15 giugno alle 17 si svolgerà la cerimonia di premiazione delle regate di avvicinamento.

La Rolex Giraglia avrà ufficialmente inizio mercoledì 16 giugno alle 12 e, per la prima volta, i partecipanti, che quest’anno hanno raggiunto la considerevole quota di 147 iscritti nelle Classi ORC, IRC e X2, troveranno nel corso della navigazione (e prima della Giraglia) due boe: una a Cala del Forte, il nuovo porto di Ventimiglia, l’altra alla meda della Chretienne davanti alla Rade d’Agay, dove, a prendere i passaggi, ci sarà un battello della Société Nautique de Saint-Tropez. La manifestazione si concluderà poi sabato 19 giugno con la cerimonia di premiazione, che si terrà a Genova alle 12 presso lo Yacht Club Italiano.

Per questa edizione è obbligatorio registrarsi via email e scaricare un pass (inviato a tutti gli iscritti), che sarà indispensabile per accedere alle aree riservate alla manifestazione, ai Race Village di Sanremo e Genova, allo Yacht Club Sanremo e allo Yacht Club Italiano a Genova.

La regata è organizzata dallo Yacht Club Italiano, sotto l’egida della Federazione Italiana Vela e della Fédération Française de Voile, in collaborazione con lo Yacht Club Sanremo, la Société Nautique de Saint-Tropez, lo Yacht Club de France, l’Union Nationale pour la Course au Large, l’International Maxi Association e la Città di Sanremo e con il patrocinio del Comune di Genova e della Regione Liguria. Rolex è Title Partner della competizione dal 1998, mentre Slam è lo sponsor tecnico di questa edizione.

Come seguire le regate della Rolex Giraglia

Da domenica 13 a sabato 19 giugno sarà possibile seguire in diretta le fasi salienti delle regate grazie alle diverse troupe di operatori di Primocanale Production presenti nei luoghi dell’azione, mentre a partire da venerdì 11 giugno sono previste ogni giorno alle 8, alle 13 e alle 18 trasmissioni dedicate con interviste, storia della regata e immagini registrate dell’evento e con commento tecnico in tempo reale dalle cabine di regia a Genova e a Sanremo. Inoltre si potrà seguire quotidianamente la competizione in streaming sul canale YouTube dello Yacht Club Italiano, su Primocanale al Canale 10 del digitale terrestre o tramite il tracking online.

La Rolex Giraglia e la sostenibilità

In qualità di organizzazione che lavora instancabilmente per diffondere la cultura del mare e difendere l’ambiente marino, lo Yacht Club Italiano ha promosso una serie di iniziative volte alla sensibilizzazione sulla eco-sostenibilità degli equipaggi partecipanti alla Rolex Giraglia. Quest’anno la manifestazione vuole dare voce e sostegno all’iniziativa “RECO” e al contest fotografico “Giraglia Photo Challenge“, promossi rispettivamente da One Ocean Foundation e dall’istituto di ricerca Tethys.

In un’ottica di attenzione all’impatto ambientale e alla tutela del mare, l’iniziativa RECO prevede che a bordo di ogni imbarcazione vi sia una persona responsabile dell’osservanza e del rispetto di un decalogo appositamente studiato per chi va per mare. In fase di perfezionamento dell’iscrizione a Sanremo, verrà infatti proposto ad ogni concorrente di aderire, indicando il nome della barca e il nome del RECO (responsabile ecologico di bordo) su un modulo già predisposto.

A chi deciderà di aderire verrà fornito su richiesta, per limitare l’uso del cartaceo, il decalogo stampato su carta FSC da mettere in barca e far leggere all’equipaggio. One Ocean Foundation offrirà poi una targa premio al primo yacht classificato sia in Classe ORC che in Classe IRC che abbia aderito all’iniziativa.

Il contest fotografico “Giraglia Photo Challenge”, invece, è aperto a tutti i partecipanti della regata e ha un duplice obiettivo: cogliere con uno scatto l’emozione unica che si prova ad avvistare una specie marina in una delle aree di maggior pregio ambientale del Mediterraneo e dare un contributo alla comunità scientifica segnalando la presenza delle specie avvistate. L’intero percorso della gara si svolge infatti all’interno del Santuario Pelagos, la più grande area marina del Mediterraneo istituita nel 1999 da Italia, Francia e Principato di Monaco per proteggere le balene e i delfini dei nostri mari.

Le foto dovranno catturare la bellezza e la straordinarietà degli abitanti del Santuario ed esprimere i valori di sostenibilità ambientale e di rispetto per il mare. Le immagini, che potranno essere scattate con il cellulare o il tablet, dovranno essere inviate tramite email all’istituto di ricerca Tethys. La proclamazione del vincitore del contest verrà fatta sabato 19 giugno, al momento della cerimonia di premiazione della regata, e in quell’occasione gli verrà consegnato un premio speciale.

Rolex Giraglia 2021 (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione