Al via le Vele d’Epoca di Imperia: in gara 48 “Regine del Mare”

Tante le novità, prima fra tutte il ritorno all'annualità dell'evento

5 settembre 2019 | di Manuela Sciandra
Vele d'Epoca di Imperia - Parasio
Parasio (Imperia)

Ha preso il via oggi la XXI edizione delle “Vele d’Epoca di Imperia“, il celebre raduno-regata dedicato alle “Regine del Mare”, imbarcazioni di grande prestigio, qualità e storia. Quest’anno la manifestazione, in programma fino all’8 settembre, presenta numerose novità, prima fra tutte il ritorno all’annualità dell’evento: un segnale forte per rimarcare il ruolo di Imperia nel mondo della vela e nei circuiti nautici internazionali.

Organizzata da Yacht Club Imperia con il supporto di Assonautica Imperia, la competizione vede la partecipazione di ben 48 imbarcazioni, tra queste il vintage yacht classe 1897 Lulu (la più datata barca da diporto in Francia, considerata di interesse storico nazionale), Chips (rappresentante della Classe P, una delle classi dell’Universal Rule messa a punto nel 1903 da Nathanael Herreshoff, che ha dato vita agli scafi disputanti l’America’s Cup dal 1914 al 1937) e Jour de Fête (che ha avuto come skipper storico Bruno Troublé, inventore della Louis Vuitton Cup).

Presenti anche le famose Moonbeam IV, Halloween, Manitou, Il Moro di Venezia, Ea ed Emilia, abituali partecipanti della manifestazione che non hanno voluto mancare la prima edizione annuale. In banchina è poi possibile ammirare le barche della Marina Militare Artica II, Corsaro II e Stella Polare, nonché il Marcone yawl del 1938 Mariella, che ritorna nel Mediterraneo dopo un lungo periodo di assenza. Inoltre, per la prima volta alle Vele d’Epoca di Imperia, ci sono lo schooner del 1905 Invader e Skylark, che fu portabandiera del Los Angeles e Transpacific Yacht Club.

Applaudito, infine, il ritorno del Tuiga, barca portabandiera dello Yacht Club de Monaco, che porta con sé l’altra grande novità di questa edizione: il Trofeo Riviera. Lunedì 9 settembre, infatti, la regata di avvicinamento tra Imperia e Montecarlo porterà le Regine del Mare (iscritte alla Monaco Classic Week) dalla Calata Anselmi allo yacht club monegasco.

Le classi di regata sono 6: classici, epoca aurici, epoca marconi, spirit of tradition, big boats e IOR. Gli IOR (International Offshore Rule), in particolare, entrano per la prima volta tra i raggruppamenti velici della gara con l’obiettivo di accrescere la loro presenza nei prossimi anni.

Vele d'Epoca di Imperia - barche a vela

L’edizione 2019 delle Vele d’Epoca di Imperia sarà inoltre teatro della sfida tra 90 Dinghy 12′, derive storiche affascinanti ed eleganti, per la tappa finale del Campionato Italiano Open e la premiazione del vincitore si svolgerà sabato 7 settembre in Calata Anselmi. In totale sono quindi 140 le imbarcazioni pronte a competere in una location di straordinaria bellezza che può vantare la Bandiera Blu e caratterizzata da una comunità cittadina pronta ad accoglierle, ammirarle ed applaudirle.

La giornata di oggi è iniziata alle 9.30 con l’iscrizione di tutti i partecipanti alla regata, mentre alle 17.30 si terrà la cerimonia di apertura alla presenza delle autorità civili e militari presso il palco centrale di Calata Anselmi, con il taglio del nastro e il suggestivo accompagnamento della “Filarmonica Città di Imperia”.

Le regate prenderanno ufficialmente il via domani e si concluderanno domenica, con le Regine del Mare che, sfilando fuori dal porto, mostreranno tutta la loro bellezza ed eleganza per aggiudicarsi il premio de “La Grande Parata“. La sfilata inizierà alle 10 e sarà ben visibile dal Molo Lungo di Porto Maurizio. A partire dalle 17.30, invece, si terrà sempre presso il palco di Calata Anselmi la cerimonia ufficiale di chiusura, durante la quale verranno premiati i vincitori.

Infine, è importante ricordare che questa edizione ospita anche numerosi eventi collaterali a terra, come spettacoli, mostre e visite ai musei cittadini, per consentire ai visitatori di conoscere, oltre alle spiagge e ai moli, anche la storia, l’arte e la cultura di Imperia.

Programma

Giovedì 5 settembre

  • Ore 9.30 Iscrizioni delle barche (Stand Segreteria/Calata Anselmi)
  • Ore 17.30 Cerimonia di apertura (Palco Spettacoli/Calata Anselmi) – Apertura CARGO* (Calata Anselmi)
  • Ore 18.30 Spettacolo “Farfalle di Seta” (Calata Anselmi)
  • Ore 19.00 Live Painting by Mr. Fijodor (Calata Anselmi)
  • Ore 21.00 Spettacolo “Meduse Luminose” (Calata Anselmi)
  • Ore 21.30 Teatro Scalzo: Famiglia Saltimbanchi, Teatro di Strada e Circo Itinerante (Calata Anselmi)
  • Ore 23.00 Spettacolo “Farfalle Luminose” (Calata Anselmi)

Venerdì 6 settembre

  • Ore 11.00 Prima regata
  • Ore 16.00 Apertura CARGO (Calata Anselmi)
  • Ore 17.00 Con…fusi Jazz Trio (intrattenimento musicale sul Palco Spettacoli di Calata Anselmi)
  • Ore 18.30 Jazz Ambassador Band (concerto itinerante in Calata Anselmi)
  • Ore 20.00 Jazz Ambassador Band (concerto itinerante in Borgo Marina)
  • Ore 21.00 Pianoforte Gigante: performance musicali e canore del pianoforte gigante dei Record (Calata Anselmi)
  • Ore 22.00 Spettacolo “Dream: il canto della Dama Bianca” (Calata Anselmi)

Sabato 7 settembre

  • Ore 11.00 Seconda regata
  • Ore 16.00 Apertura CARGO (Calata Anselmi)
  • Ore 17.00 Hot Pots Jazz Trio (intrattenimento musicale sul Palco Spettacoli di Calata Anselmi)
  • Ore 21.00 Talk show “Passaggio a Nord Est: a tu per tu con i protagonisti di un’impresa storica” (Calata Anselmi)
  • Ore 22.45 Spettacolo pirotecnico (si consiglia al pubblico di seguirlo dal Molo San Lazzaro, dalla Banchina Medaglie d’Oro o dal Parco Urbano San Leonardo)

Vele d'Epoca di Imperia - spettacolo pirotecnicoDomenica 8 settembre

  • Ore 10.00 La Grande Parata (Molo Lungo di Porto Maurizio)
  • Ore 12.00 Terza regata
  • Ore 16.00 Apertura CARGO (Calata Anselmi)
  • Ore 17.30 Premiazione finale e cerimonia di chiusura (Palco Spettacoli/Calata Anselmi)

Mostre fotografiche

  • “Memories of Summer”, a cura dell’illustratrice imperiese (da anni a Madrid) Laura Floris – Palazzina Liberty (giovedì 17.30-23.30/da venerdì a domenica 10.00-13.00 e 15.00-23.30)
  • “Balene e Delfini della Costa delle Balene”, a cura di Cooperativa Costa Balenae – nuova sede Yacht Club Imperia (da giovedì a domenica 17.00-22.00)

Musei

  • MACI – Villa Faravelli (giovedì 15.30-22.30/da venerdì a domenica 10.30-22.30)
  • Visite guidate al Museo Navale (venerdì e sabato 10.00-17.00)[Promozione ingresso ad entrambi i musei: 10 euro (intero) – 6 euro (ridotto)]
  • Villa Grock (giovedì 15.30-22.30/venerdì e sabato 10.30-22.30/domenica chiuso)

Shuttle gratuito

  • Venerdì e sabato 10.30 (primo giro) – 21.30 (ultimo giro)Museo Navale (lato Via Scarincio)/Parasio (Piazza Parasio)/MACI – Villa Faravelli/Villa Grock/Calata Cuneo (Piazza De Amicis)/Museo Navale (lato Via Scarincio)
  • Domenica 10.30 (primo giro) – 21.30 (ultimo giro)Museo Navale (lato Via Scarincio)/Parasio (Piazza Parasio)/MACI – Villa Faravelli/Calata Cuneo (Piazza De Amicis)/Museo Navale (lato Via Scarincio)

Conferenze all’Auditorium Museo Navale (entrata lato Calata Anselmi)

  • “ll Tempo del Cosmo, il Tempo della Vita” a cura di Spazio Vuoto, Università di Siegen, Society for the Philosophy of Time, Philosophy Kitchen (venerdì ore 21.00)
  • “Proteggiamo il mare dalla plastica, proteggiamo la nostra vita – SOS: Sostenibilità e Sicurezza” a cura di Capitaneria di Porto di Imperia, infoRMARE, Istituto Tethys (sabato ore 18.00)

Altre attività

  • Rari Nantes Imperia – In Banchina Medaglie d’Oro sarà posizionata una piscina temporanea, dove la Rari Nantes Imperia darà vita a dimostrazioni e attività per grandi e piccini (giovedì 17.00-19.00/da venerdì a sabato 10.30-12.30 e 15.00-19.00/domenica 10.30-12 e 15.00-19.00).
  • Installazione artistica a cura di Mr. Fijodor (Calata Anselmi)
  • Torneo Internazionale di Scacchi a cura del Circolo Scacchistico Imperiese – Ex Salso

*CARGO è l’area espositiva che, per l’intera durata della manifestazione, aprirà i propri stand dalle 16.00 alle 24.00 proponendo oggetti artigianali, arredi e accessori legati al mondo marittimo e non solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Eventi e fiere

Lo yacht d’epoca Tirrenia II ritorna in mare

  • Foto
  • 5 giugno 2019

Costruita nel 1914 dal cantiere inglese H.R. Stevens di Southampton, questa splendida imbarcazione a vela in legno di teak è lunga 18,54 metri e ha un armo velico a "ketch aurico"

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione