Allerta Vendèe Globe: Thomas Ruyant in emergenza dopo una violenta collisione con un UFO

Ruyant non vuole al momento abbandonare la barca e ha dichiarato che è pronto a tutto pur di scongiurare quest'eventualità. Ha però preparato l'attrezzatura di sopravvivenza nel caso in cui la situazione dovesse degenerare e ciò potrebbe accadere con il peggioramento previsto delle condizioni meteo

19 Dicembre 2016 | di Redazione Liguria Nautica

E’ stata una collisione violentissima quella che ha subito Thomas Ruyant con un oggetto fluttuante non identificato. Lo skipper francese, in regata al Vendée Globe su Le Souffle du Nord, si trovava a sudovest della Nuova Zelanda e navigava in condizioni impegnative, 35-40 nodi, a circa 18-20 di velocità.

All’improvviso un boato, la barca che inchioda e si avvita su se stessa: lo skipper corre in coperta a constatare la situazione e si rende conto di avere urtato qualcosa di semi sommerso, probabilmente un container. La situazione dell‘IMOCA 60 di Ruyant è piuttosto seria: la barca si è quasi divisa a metà e si sono aperte alcune vie d’acqua. Il francese sta tenendo la situazione sotto controllo e si sta dirigendo verso il porto di Bluff, in Nuova Zelanda, a motore, distante circa 200 miglia dalla sua posizione attuale.

Ruyant non vuole al momento abbandonare la barca e ha dichiarato che è pronto a tutto pur di scongiurare quest’eventualità. Ha però preparato l’attrezzatura di sopravvivenza nel caso in cui la situazione dovesse degenerare e ciò potrebbe accadere con il peggioramento previsto delle condizioni meteo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione