America’s Cup: esordio ACWS a Portmouth, ma sul web le regate sono a pagamento

Prima tappa delle ACWS a Portsmouth, ma questa America's Cup continua a non convincere

28 Luglio 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Il circo dell’ America’s Cup torna a far parlare di se: lo scorso weekend Portsmouth è stato infatti il teatro per la prima tappa delle America’s Cup World Series, le tappe di avvicinamento alla Coppa America vera e propria, regate preliminari che si svolgeranno anche a Goteborg e alle Bermuda sede del main event.

In acqua a Portsmouth per regatare sugli AC45 F sono scesi il defender Oracle Team USA, Team Japan, Team France, Land Rover BAR, Team New Zealand e Artemis Racing. Il riscontro con il pubblico in acqua e a terra è stato ottimo, si parla di circa 50.000 visitatori, altro discorso è per quello del web, rimasto alquanto deluso, perché?

Il motivo è presto spiegato: l’America’s Cup che doveva essere virale, quella della web generation, l’America’s Cup giovane che piace ai giovani, quella che dovrebbe spopolare per e immagini spettacolari dei cat volanti, è a…….pagamento!Ebbene si, per vedere lo streaming delle regate occorre scaricare un app, al costo di 8 dollari, niente più regate gratis come l’edizione di S.Francisco, con buona pace di tutti gli appassionati.

A destare la nostra perplessità non è tanto il fatto che è stato messo un servizio a pagamento, ma quanto il fatto che non ne esista uno parallelo gratuito. Nella nostra immaginazione, una versione gratuita con una serie limitata di inquadrature avrebbe potuto affiancare quella a pagamento con immagini on board e regia personalizzata, ma così non è stato.

Tornando alla cronaca delle regate, nell’unico giorno in cui si è fatto sul serio, con vento medio, a spuntarla è stato il padrone di casa, sir. Ben Ainslie con la sua Land Rover BAR, seguito da Team New Zealand e da Oracle Team Usa, poi Team France, Team Japan e Artemis.

 

 

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione