Dal 6 ottobre appuntamento a Sanremo con la Dragon 90th Anniversary Regatta: oltre 160 le barche in gara

L'evento non sarà una semplice regata ma una vera e propria festa in onore del mitico Dragone

4 ottobre 2019 | di Manuela Sciandra

Dal 6 all’11 ottobre prossimi si terrà a Sanremo la Dragon 90th Anniversary Regatta powered by Paul&Shark, un appuntamento imperdibile per la vela internazionale. L’evento, organizzato presso lo Yacht Club Sanremo, non sarà una semplice regata ma una vera e propria festa in onore del mitico Dragone, un’imbarcazione che ha fatto la storia, affascinando per 90 anni sia velisti professionisti che amatoriali da ogni parte del mondo.

Disegnato dall’architetto norvegese Johan Anker nel 1929, il Dragone misura 8,90 metri di lunghezza e 1,95 metri di larghezza, è facilmente carrellabile ed è il monotipo a chiglia più diffuso al mondo, con ben 6.500 esemplari varati. Inizialmente costruita in legno, dal 1970 questa splendida barca viene realizzata anche in vetroresina e dal 1948 al 1972 è stata classe olimpica.

Alla manifestazione parteciperanno non solo velisti di calibro internazionale, olimpionici e campioni di Coppa America ma anche molti appassionati, con equipaggi familiari, giovani e master. A rispondere all’invito sono stati più di 160 equipaggi da 26 nazioni, che prenderanno parte alla regata con barche in legno antiche ma perfettamente restaurate o in vetroresina moderne e tiratissime. La flotta tedesca sarà la più numerosa con 32 equipaggi, seguita da quelle del Regno Unito (21) e della Russia (16), mentre gli equipaggi italiani saranno 14.

Tra i partecipanti anche The Knucker, imbarcazione del 1930 (la più vecchia della flotta) appartenente al norvegese Per Arne Nilsen e Gypsy, Dragone del 1933 dello skipper irlandese di 89 anni Donald Street III, che pur di non mancare all’evento ha organizzato una raccolta fondi. Senza contare poi la presenza di grandi stelle della vela come il neozelandese Hamish Pepper, al timone del Dragone turco Josephine (tre Olimpiadi, moltissimi mondiali e due partecipazioni alla Coppa America), e l’australiano Peter Gilmour (veterano dell’AC e campione di match-racing), che guiderà YRed con bandiera giapponese.

Ovviamente non mancheranno i più titolati della classe, tra cui i russi Anatoly Loginov, Dmitry Samokhin e Evgenii Braslavets, il tedesco Vincent Hoesch, il portoghese Pedro de Andrade, lo scozzese Grant Gordon e i britannici Ivan Bradbury e Gavia Wilkinson Cox. A rappresentare l’Italia saranno, invece, il veneziano Giuseppe Duca e il napoletano Giuseppe La Scala.

Numerosi, quindi, i Dragoni che si sfideranno in questa competizione e che verranno divisi prima in gruppi e successivamente nelle flotte Gold, Silver e Bronze. Tuttavia, data la particolarità della manifestazione, verranno definiti speciali gruppi e classifiche, come quelle riservate agli equipaggi femminili, ai Junior per skipper sotto i 30 anni, ai Master over 65, ai team familiari e alla categoria Champion of the Champions (i veri assi del Dragone).

Dragon 90th Anniversary Regatta powered by Paul&Shark (2)Inoltre, la Dragon 90th Anniversary Regatta powered by Paul&Shark sarà caratterizzata da molti eventi a terra (sempre organizzati dallo Yacht Club Sanremo):

  • domenica 6 ottobre, cerimonia di apertura e cocktail di benvenuto;
  • lunedì 7 ottobre, Jazz Aftersail Party (sponsorizzato dal St Petersburg Yacht Club and Friends);
  • martedì 8 ottobre, Aftersail Party (offerto da Glenfiddich);
  • mercoledì 9 ottobre, Gala Dinner;
  • giovedì 10 ottobre, festa dopo-regata (offerta da Yanmar);
  • venerdì 11 ottobre, cerimonia di premiazione e cocktail.

Il programma completo degli eventi, l’elenco degli iscritti e altre informazioni sono disponibili sul sito ufficiale della manifestazione. L’evento è supportato dallo sponsor principale Paul&Shark, dagli enti e partner istituzionali dello Yacht Club Sanremo e da Brugge Zot, Glenfiddich, Yanmar, OneSquare e Amer Yachts.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione