La vela è per tutti: Assonautica e Cepim in barca con i ragazzi affetti da sindrome di Down

L'evento consiste in un pomeriggio in barca a vela per i ragazzi con sindrome di Down e altre patologie genetiche nell'ambito degli eventi correlati alla giornata mondiale della Sindrome di Down che si celebra in data 21 marzo.

18 Marzo 2017 | di Gregorio Ferrari
Due ragazzi affetti da sindrome di Down in barca a vela, per la giornata organizzata da Assonautica Genova e Cepim
Due ragazzi affetti da sindrome di Down in barca a vela, per la giornata organizzata da Assonautica Genova e Cepim

Si è svolta oggi, sabato 18 marzo, l’edizione 2017 dell’uscita in barca a vela con i ragazzi affetti da sindrome di Down e altre patologie cromosomiche organizzata da Assonautica Genova (associazione senza fini di lucro, emanazione della Camera di Commercio), con il supporto e la collaborazione dei circoli nautici suoi associati, del CEPIM (Centro Italiano Down Onlus) e della Fondazione Cepim. Alla manifestazione, promossa nell’ambito degli eventi correlati alla giornata mondiale della Sindrome di Down che si celebra il 21 marzo, hanno partecipato più di 90 ragazzi, oltre a 80 membri dell’equipaggio. Presenti 30 imbarcazioni.

Un evento molto significativo che sta crescendo di anno in anno, soprattutto grazie al supporto e all’entusiasmo dei giovani protagonisti e di tutti i volontari coinvolti, provenienti da moltissimi circoli: Lega Navale Italiana sezione Genova Centro, Lega Navale Italiana Genova Sestri Ponente, Circolo Velico Interforze, Circolo Nautico Mandraccio, Circolo Nautico Prà Sapello 1952, ANSD, Circolo Marina Genova Aeroporto, Yacht Club Italiano e Navigare in Amicizia. Alla realizzazione dell’iniziativa ha collaborato anche Fiera di Genova Amministrazione Supercondominio Complesso Fieristico (Carmogest).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Eventi e fiere

Assonautica genovese, Fabio Pesto riconfermato presidente

  • 16 Maggio 2012

Sarà affiancato da Giovanni Calvini in qualità di vice. Cariche importanti in una regione in cui il bacino di utenza nautica è il più esteso d’Italia (11.4 milioni di diportisti, 5 dei quali nella sola provincia di Genova)

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione