Audi Tron Sailing Series: che spettacolo a Loano

Raffiche da terra fino a 35 nodi, accompagnate da un mare corto e pronunciato, non hanno frenato il desiderio di vela di una flotta che, grazie all’operatività dello staff messo a disposizione dallo Yacht Club Marina di Loano

7 Aprile 2015 | di Redazione Liguria Nautica

AtSS_Loano_MelgesComplice una Tramontana impetuosa nell’ultimo giorno di regate, la tappa ligure delle Audi Tron Sailing Series, il circuito organizzato da B.Plan Sport&Events (BPSE), ha dato spettacolo a Loano con i Melges 24.

Raffiche da terra fino a 35 nodi, accompagnate da un mare corto e pronunciato, non hanno frenato il desiderio di vela di una flotta che, grazie all’operatività dello staff messo a disposizione dallo Yacht Club Marina di Loano, ha mandato in archivio altri tre risultati, chiudendo la serie con un totale di cinque prove valide.

A imporsi, conquistando il titolo di “First of the Kings”, è stato Audi tron (oggi 4-1-1), che solo la settimana scorsa aveva sbancato anche Portorose nella frazione di apertura delle Melges 24 European Sailing Series; al comando sin dalla prima giornata, l’Audi Italia Sailing team ha chiuso ogni spazio agli inseguitori, regolando Lenny (2-3-2) di Tonu Toniste e Altea (1-2-4) di Andrea Racchelli.

“E’ davvero un piacere chiudere la prima assoluta dei Melges 24 nelle Audi tron Sailing Series con condizioni come quelle odierne – ha commentato Riccardo Simoneschi, leader dell’Audi Italia Sailing team e di BPSE – Complimenti allo staff della Marina di Loano e a quello del suo Yacht Club per aver creduto nella possibilità di farci regatare nonostante i 40 nodi di questa mattina e a tutti i partecipanti, che hanno gestito con relativa tranquillità una situazione meteo senza dubbio inusuale”.

A completare la top five ci hanno pensato un rimontante Bombarda Racing (5-5-3), portato da Andrea Pozzi al quarto posto dopo un avvio in doppia cifra, e Jeco Team (3-6-DNF) di Marco Cavallini. Sesto Margarita ICZ dell’olimpionico ceco Martin Trcka, che ha apprezzato il campo di regata ligure, giudicandolo alquanto complicato: “Sono state tre giornate difficili dal punto di vista meteo: specie con la brezza da terra l’instabilità è stata molto marcata, ma nel complesso, nonostante sperassimo in un risultato migliore, ci siamo davvero divertiti”.

Da sottolineare il gesto di grande sportività di Chris Rast che, finito nel gruppo di testa, si è ritirato di sua iniziativa da tutte le prove odierne dopo aver comunicato l’utilizzo di vele non regolamentari. Archiviata la prima riservata ai Melges 24, che ritroveremo in quel di Portovenere, le Audi tron Sailing Series si preparano per il debutto stagionale dei Melges 20, attesi sempre a Loano il week end entrante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione