Bmw Oracle issa lo spinnaker “legale”

Nuove tensioni tra gli americani e gli svizzeri di Alinghi. La Coppa America si allontana.

14 Gennaio 2010 | di Redazione Liguria Nautica

alinghiSi allontana l’edizione n.33 della Coppa America (in programma, sulla carta, il prossimo 8 febbraio). Nelle ultime ore gli americani di Bmw Oracle racing hanno, a sorpresa, attivato un nuovo contenzioso legale dinanzi alla Suprema Corte di New York. La “nona” causa di una saga che vede contrapposti, ormai da più di due anni, due tra gli uomini più ricchi al mondo: Ernesto Bertarelli (patron di Alinghi che ha fatto il battesimo dell’imbarcazione in mare nelle acque di Genova) e Larry Ellison (proprietario del team Bmw Oracle racing).
Bmw Oracle è già riuscito a eliminare 18 team attraverso il sistema giudiziario a stelle e strisce, per guadagnare l’accesso diretto alla finale dell’America’s Cup. Ora stanno cercando di vincere la Coppa senza aver mai regatato” ha dichiarato Brad Butterworth, skipper di Alinghi. “Quest’ultima azione legale arriva come uno shock proprio nel momento in cui stavamo pianificando un altro incontro per finalizzare tutti gli argomenti affrontati…Ciò dimostra la loro assoluta cattiva fede. Chiaramente non sono pronti per regatare. Hanno, inoltre, completamente ignorato la giurisdizione della giuria dell’America’s Cup nominata dall’Isaf (la Federvela internazionale, ndr). Organismo che loro stessi avevano fortemente caldeggiato e si sono ripresentati davanti alla Corte di New York, dove pensano di avere maggiori possibilità di successo”.
A perdere sono chiaramente gli appassionati di vela e tutti coloro che intendono lo sport come una competizione trasparente, pulita e basata sul semplice e sano antagonismo. Nella realtà c’è la possibilità, sempre più realistica, che sia il giudice di New York a decidere chi potrà alzare al cielo il trofeo delle Cento Ghinee, o quello che resta della competizione velica più popolare e affascinante al mondo.

 

(Alberto Morici)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione