Brunel vince ancora: la Volvo Ocean Race si decide nell’ultima tappa

Con questa vittoria Brunel prende la testa della Volvo Ocean Race insieme agli spagnoli di Mapfré: tutto si deciderà nell'ultima tappa

15 Giugno 2018 | di Redazione Liguria Nautica
Brunel in navigazione
Brunel in navigazione

Team Brunel ha vinto ancora. L’equipaggio olandese ha chiuso in prima posizione la decima tappa della Volvo Ocean Race, da Cardiff (Galles) a Gothenburg (Svezia), precedendo gli spagnoli di Mapfré di appena due minuti dopo un testa a testa durato quasi 400 miglia.

Dopo un inizio lento, con pochissima aria, le barche hanno iniziato a volare a 15/20 nodi. Brunel e Mapfré hanno navigato sempre molto vicine ed il risultato è stato in bilico fino alla fine. Con questa vittoria il team dello skipper Bouwe Bekking ha raggiunto Mapfré al primo posto a 65 punti, seguiti da Dongfeng a 64. La corsa alla vittoria finale è quindi apertissima, con gli spagnoli e gli olandesi favoriti rispetto al team franco cinese (Dongfeng).

Brunel aveva iniziato la Volvo Ocean Race in modo incerto, con un passo migliore degli ultimi 3 ma sempre distante – in termini di miglia – dal podio. Nelle ultime quattro tappe, invece, l’equipaggio sembra aver trovato la sua dimensione con tre vittorie e una seconda posizione, grazie a cui è ritornato in testa, giusto in tempo per l’ultima manche. A giocarsi la vittoria, a bordo di Brunel, c’é anche il triestino Alberto Bolzan.

“Abbiamo fatto un grandissimo lavoro di squadra -ha commentato Bouwe Bekking di Brunel- ed il risultato è stato anche migliore di quello che ci aspettavamo. Il nostro obiettivo era di finire davanti alle due rosse (Dongfeng e Mapfré), ma la vittoria con punto bonus è anche meglio! Il vento c’era e noi sapevamo che sarebbe bastato portare la barca al meglio delle nostre possibilità, senza inventarsi niente di strano. Siamo molto felici che sia andata in questo modo.

In terza posizione è arrivato team Azkonobel, davanti a Dongfeng che perde la leadership della Volvo, scivolando ad un punto dalla coppia di testa. Quinta posizione per Turn the Tide On Plastic, che chiude davanti a Vestas 11th Hour Racing. Ultima posizione per il team di Hong Kong SHK / Scallywag. Tra cinque giorni partirà da Gothenburg l’ultima tappa con destinazione L’Aia.

La classifica prima della partenza dell’ultima tappa da Gothenburg a L’Aia

1. Mapfré – 65 punti
2. Team Brunel – 65 punti
3. Dongfeng Race Team – 64 punti
4. Team AkzoNobel – 53 punti
5. Vestas 11th Hour Racing – 38 punti
6. SHK / Scallywag – 30 punti
7. Turn the Tide on Plastic – 29 punti

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione