Brunel vince ancora: la Volvo Ocean Race si decide nell’ultima tappa

Con questa vittoria Brunel prende la testa della Volvo Ocean Race insieme agli spagnoli di Mapfré: tutto si deciderà nell'ultima tappa

15 giugno 2018 | di Gregorio Ferrari
Brunel in navigazione
Brunel in navigazione

Team Brunel ha vinto ancora. L’equipaggio olandese ha chiuso in prima posizione la decima tappa della Volvo Ocean Race, da Cardiff (Galles) a Gothenburg (Svezia), precedendo gli spagnoli di Mapfré di appena due minuti dopo un testa a testa durato quasi 400 miglia.

Dopo un inizio lento, con pochissima aria, le barche hanno iniziato a volare a 15/20 nodi. Brunel e Mapfré hanno navigato sempre molto vicine ed il risultato è stato in bilico fino alla fine. Con questa vittoria il team dello skipper Bouwe Bekking ha raggiunto Mapfré al primo posto a 65 punti, seguiti da Dongfeng a 64. La corsa alla vittoria finale è quindi apertissima, con gli spagnoli e gli olandesi favoriti rispetto al team franco cinese (Dongfeng).

Brunel aveva iniziato la Volvo Ocean Race in modo incerto, con un passo migliore degli ultimi 3 ma sempre distante – in termini di miglia – dal podio. Nelle ultime quattro tappe, invece, l’equipaggio sembra aver trovato la sua dimensione con tre vittorie e una seconda posizione, grazie a cui è ritornato in testa, giusto in tempo per l’ultima manche. A giocarsi la vittoria, a bordo di Brunel, c’é anche il triestino Alberto Bolzan.

“Abbiamo fatto un grandissimo lavoro di squadra -ha commentato Bouwe Bekking di Brunel- ed il risultato è stato anche migliore di quello che ci aspettavamo. Il nostro obiettivo era di finire davanti alle due rosse (Dongfeng e Mapfré), ma la vittoria con punto bonus è anche meglio! Il vento c’era e noi sapevamo che sarebbe bastato portare la barca al meglio delle nostre possibilità, senza inventarsi niente di strano. Siamo molto felici che sia andata in questo modo.

In terza posizione è arrivato team Azkonobel, davanti a Dongfeng che perde la leadership della Volvo, scivolando ad un punto dalla coppia di testa. Quinta posizione per Turn the Tide On Plastic, che chiude davanti a Vestas 11th Hour Racing. Ultima posizione per il team di Hong Kong SHK / Scallywag. Tra cinque giorni partirà da Gothenburg l’ultima tappa con destinazione L’Aia.

La classifica prima della partenza dell’ultima tappa da Gothenburg a L’Aia

1. Mapfré – 65 punti
2. Team Brunel – 65 punti
3. Dongfeng Race Team – 64 punti
4. Team AkzoNobel – 53 punti
5. Vestas 11th Hour Racing – 38 punti
6. SHK / Scallywag – 30 punti
7. Turn the Tide on Plastic – 29 punti

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione