Campionato Nazionale J80, in acqua a Loano dal 25 al 28 settembre

Tra i partner di Yacht Club Marina di Loano e dell’Associazione Nazionale Classe J80, nell’organizzazione del Campionato Nazionale J80, c'è anche Blue Project, per una regata che vanta nomi importanti della vela italiana

25 settembre 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Regatare con barche tutte uguali è un divertimento come pochi nel mondo della vela. I monotipi in Italia, dai laghi alle coste, attirano sempre più appassionati e anche molti big della vela non si lasciano scappare l’occasione. Una di queste sarà il Campionato Nazionale J80, che si svolgerà a Loano dal 25 al 28 settembre. Tra i partner di Yacht Club Marina di Loano e dell’Associazione Nazionale Classe J80, nell’organizzazione del Campionato Nazionale J80, c’è anche Blue Project, società di charter di barche a vela da regata.

 

Sono 15 le barche iscritte alla regata e numerosi i mostri sacri della vela mondiale che animeranno le giornate di regata. Tra i nomi di spicco figurano quelli di : Francesco de Angelis , Tommaso Chieffi, Simone Ferrarese, Lorenzo Bressani, Francesco Ivaldi, Fabio Ascoli, Massimo Rama, Anne-Soizic Bertin, Paolo Montedonico, Stefano Ferraro e Taito Sanchez. A contendere l’ambito titolo nazionale scenderanno in campo armatori timonieri “esordienti” nella classe come Edoardo Lupi, Michele Galli, Giacomo Loro Piana, Alberto Signorini, Davide Albertini Petroni, Stefano Polti, Santiago Vacca.

 

Anche Giorgio Benussi, Direttore Generale di Yacht Club Marina di Loano, parteciperà all’evento come concorrente.

Blue Project conferma la sua scelta di eccellenza e mette a disposizione la propria flotta di nove J80 equipaggiandoli con vele nuove North Sails.

Dice Michele Rayneri di Blue Project : “La nostra società è nata con il preciso intento di fornire barche a vela espressamente concepite per gare e attrezzate per competere ai massimi livelli. La nostra filosofia è perseguire la più alta qualità tecnologica. Investiamo molto nella preparazione delle nostre barche e abbiamo scelto vele North Sails, leader mondiale nella produzione delle vele.”

Al timone di J9, la barca della scuderia Blue Project, ci sarà la campionessa di Match Race Anne-Soiciz Bertin e a dare battaglia assieme a lei Andrea Trani, Martino Tortarolo, Mattia Capurso, Fausto Surini.

 

Dice Alessio Razeto di North Sails: “Blue Project e lo YCML sono due partner di altissimo profilo con i quali è un piacere collaborare. I nomi presenti nell’elenco dei partecipanti ci rende orgogliosi di poter essere presenti in qualità di partner tecnico a questa manifestazione che speriamo abbia come primo risultato la soddisfazione ed il divertimento degli equipaggi. Abbiamo attinto al meglio delle risorse che la nostra divisione One Design esprime in merito al sail design ed al confezionamento dei prodotti per i J – 80, diretta espressione di quanto ci ha consentito di essere vincitori al recente mondiale di classe. ”

Blue Project sarà anche presente al 54° Salone Nautico Internazionale di Genova 2014 dal 1 al 6 ottobre 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione