Campionato vela crociera Savona – Varazze

6 Aprile 2009 | di Redazione Liguria Nautica

barche-orcSavona, 5 aprile – Sotto un cielo lattiginoso con mare calmo, una esile brezza da grecale ha consentito soltanto a mezzogiorno la partenza della seconda prova del Campionato di Savona Varazze. Le 25 barche partenti se la sono dovuta vedere con i salti della brezza, che alla fine è girata da tramontana rinforzando di un paio di nodi, ma soprattutto con le insidie dei buchi di vento. In considerazione della brezza effimera, è stato posato in mare un percorso a bastone molto corto, di 4 miglia per le barche ORC e 2,7 miglia per la Classe Libera, con l’organizzazione curata dall’Assonautica.

 
Fra le barche ORC, Escape ha condotto i primi due giri con un vantaggio di 6’ ma ha conclusa in quinta posizione, attardata da un buco di vento. La piccola Sparviero si è difesa passando dal secondo al terzo posto mentre Season II ha rimontato una posizione a giro fino a tagliare per prima la linea di arrivo, seguita da Alvapian. La classifica in tempo corretto ha premiato Sparviero, Fun di Alberto Pedone del CV Cogoleto al secondo successo, che distanzia di ben 7’ Alvapian, Gran Soleil 40 di Aldo Sacchi del VCN, e di 11’ Escape, Mescal 31 di Enzo Motta e Tommaso Bisazza della LNI Savona.

 
La Libera è stata caratterizzata da una lotta piuttosto serrata in testa fra Vitamina di Angelo Zelano (Dehler 39), Magica di Fabio Caroli (Bavaria Match 35) e Solidea di Stefano Carracino (Gran Soleil 37). Solo Lucia I di Renzo Carboni (Sun Odissey 36i) e Swing di Daniele Voarino (GS 37) hanno cercato di rimontare le fuggitive, mentre il gruppo è arrivato con un distacco di mezz’ora.

 
Nella Libera senza spi, Fylla di Gianfranco Gaiotti (Hanse 37) ha fatto il vuoto nella propria scia. Arrivo in gruppo di Albatros, Aloa 29 di Barotto-Roso-Zunino, SinCiamPò, BC4 di Maurizio Rota e May Be One, Dufour 32 Classic di Giorgio Averla.

 
Classifiche ORC su www.primazona.org > altura
Per le classifiche in tempo corretto della Libera… si spera nell’uovo di Pasqua.
La prossima prova è in programma il 19 aprile, a cura del VCN e della LNI Varazze.
(Carlo Donisi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Il cinema risuona al Marina di Varazze

  • 23 Giugno 2015

Le colonne sonore più note verranno riproposte nella serata di Giovedì. Il direttore Bartosz Zurakowsky farà sognare il pubblico in un emozionante viaggio tra le musiche di Morricone, Rota e altri ancora. 

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione