Corsica per due, per Tutti: torna la superclassica per gli amanti dell'altura

Il percorso prevede la copertura di circa 400 miglia con partenza del Golfo del Tigullio, Giro della Corsica, lasciata a sinistra assieme a tutte le isole francesi, e ritorno. Tra le peculiarità, l'alternanza di tratti di altura e navigazione sottocosta

3 Aprile 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Corsica per due per tuttiPer chi ama le regate offshore, quelle vere, l’appuntamento è da non perdere. Segnaliamo infatti con piacere che, dopo il ritorno del 2014, la Corsica per 2 e per Tutti prosegue il suo cammino nella nuova vita e anche nel 2015 questa bellissima regata si disputerà. UN’occasione per tutti gli appassionati di cimentarsi con un percorso vario e particolare, che garantisce dei passaggi spettacolari ed avvincenti.

 

Il percorso prevede la copertura di circa 400 miglia con partenza del Golfo del Tigullio, Giro della Corsica, lasciata a sinistra assieme a tutte le isole francesi, e ritorno. Tra le peculiarità, l’alternanza di tratti di altura e navigazione sottocosta. Una formula rilanciata nel 2014 dopo sei anni di sosta e che continua a godere di grandi apprezzamenti tra gli appassionati delle lunghe navigazioni.

 

Sabato 9 maggio, alle 23:30, scatterà così una regata di grande fascino, capace di coglier l’attenzione di equipaggi da ogni zona d’Italia. Corsica per Due (due persone) o per Tutti, imbarcazioni da 8 a 18 metri con equipaggi completi, nasce nel 1994 quando un gruppo di velisti locali presero a modello regate tradizionali nel mondo anglosassone, come la Round Ireland and Britain Race, per creare una vera prova d’altura in Mediterraneo. Il primo a iscrivere il suo nome nell’albo d’oro della regata fu Juno Anicaflash di Gabriele De Bono, la barca più grande in gara e prima in tempo reale sul traguardo.

 

Con il passare degli anni molti dei velisti più titolati hanno voluto legare il loro nome alla Corsica per Due/Corsica per Tutti: da Pierre Sicouri ai componenti della famiglia Malingri, dai ministi Moresino e Gancia ai fratelli Manzoli, da Mauro Pelaschier a Sandro Buzzi, Roberto Westermann e molti altri ancora, facendola diventare una vera e imperdibile classica. Nel 2014 l’affermazione di Marco Nannini, a bordo di Vela d’Altura, con il taglio del traguardo avvenuto dopo 3 giorni, 7 ore, 33 minuti e 20 secondi di navigazione con media teorica pari a 5,03 nodi.

 

Nel 2015 Corsica per Due/Corsica per Tutti si svolgerà ancora una volta grazie alla fondamentale collaborazione della Porto di Lavagna SPA, società di gestione del Porto turistico, che nel quadro del rilancio dell’approdo mette a disposizione posti barca e strutture a tutti i partecipanti alle regate. Per informazioni www.corsicaperdue.it.  Safety World si occuperà della sicurezza, con il briefing rescue, mentre gli specialisti di Navimeteo terranno costantemente aggiornati partecipanti durante la regata. Assistenza tecnica a cura della veleria Wsail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione