Il velista neozelandese Peter Burling vince il Magnus Olsson Prize 2020

Il prestigioso riconoscimento viene assegnato ogni anno a una persona che ha dato un significativo contributo al mondo della vela

23 Novembre 2020 | di Manuela Sciandra

Il velista neozelandese Peter Burling è il vincitore del Magnus Olsson Prize 2020. Ad annunciarlo è stata proprio la Mange Olsson Memorial Foundation, creata in memoria del grande velista Magnus “Mange” Olsson, allo scopo di tramandarne i valori, sostenendo i giovani velisti svedesi e premiando gli atleti internazionali che contribuiscono in modo significativo allo sviluppo dello sport velico a livello sia sportivo che umano.

Burling, 29 anni, è il più giovane vincitore di questo prestigioso riconoscimento, assegnato in passato a campioni come Torben Grael, Sir Ben Ainslie, Stan Honey, Santiago Lange, Grant Dalton e Carolijn Brouwer, ma vanta già un curriculum impressionante, con medaglie d’oro e d’argento olimpiche e ben 9 campionati del mondo.

“È un grande onore – ha dichiarato Burling – ricevere il riconoscimento della Mange Olsson Memorial Foundation. Sfortunatamente non ho mai avuto l’opportunità di conoscere Magnus ma la sua regata epica su Ericsson 3 nell’edizione 2008-09 dell’Ocean Race mi ha decisamente ispirato a intraprendere la carriera oceanica”.

Come un vero leader, il velista neozelandese continua a dimostrare la sua abilità di skipper e le sue capacità nel gestire team di livello mondiale. Nel 2017 è stato timoniere a bordo di Emirates Team New Zealand nella campagna vincente della 35ma Coppa America, mentre ha ricoperto il ruolo di watch captain e timoniere su Team Brunel nell’edizione 2017-18 dell’Ocean Race, dove si è aggiudicato il terzo posto overall.

È stato poi nominato “Velista dell’Anno” nel Rolex World Sailor of the Year Award 2017, senza dimenticare che con il suo compagno sul 49er, Blair Tuke, ha vinto il premio anche nel 2015 e ha raggiunto la finale sia nel 2014 che nel 2016. Non solo ma i due campioni, parallelamente alle loro imprese in mare, sono conosciuti per aver fondato l’associazione Live Ocean, che si occupa della salvaguardia degli oceani, della diffusione delle scienze legate al mare e dell’educazione del grande pubblico.

Il 2021 sarà un anno particolarmente intenso per Burling: dalla difesa della Coppa America con Emirates Team New Zealand nelle acque di casa a marzo, al lancio del team neozelandese nel circuito SailGP in aprile, fino ai giochi olimpici di Tokyo in agosto.

Burling riceverà il Magnus Olsson Prize giovedì 26 novembre nel corso di una cerimonia virtuale che sarà possibile seguire in Europa a partire dalle 19 al seguente link. La cerimonia verrà presentata da Gustav Morin, on board reporter su Ericsson3, dalla velista svedese Frida Langenius e da Martin Tasker, famoso giornalista televisivo di Tvnz.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione