Incendio al CRV Italia: distrutta la flotta di derive

La causa del rogo sembrerebbe una lanterna cinese caduta dalla terrazza sopra il molo, dove si stavano svolgendo i festeggiamenti per l'arrivo del nuovo anno

2 Gennaio 2017 | di Redazione Liguria Nautica

E’ stato un inizio di 2017 amaro quello dei derivisti e dei soci del Circolo del Remo e della Vela Italia di Napoli, uno dei club più rinomati in Italia. Nella notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio, un incendio ha distrutto la flotta di derive del circolo, causando anche danni alla struttura.

Circa 20 imbarcazioni completamente ridotte a cenere tra Laser, 420, Optimist, 470 e Dinghy, e nonostante lo sforzo di un socio che per primo ha chiamato i soccorsi, i Vigili del Fuoco hanno raggiunto Via Partenope con difficoltà ed in ritardo per la presenza delle migliaia di persone che festeggiavano il Capodanno sul Lungomare e delle installazioni dei new jersey antiterrorismo.

La causa del rogo sembrerebbe una lanterna cinese caduta dalla terrazza sopra il molo, dove si stavano svolgendo i festeggiamenti per l’arrivo del nuovo anno.
Il commento del Presidente del sodalizio Roberto Mottola: “Adesso è difficile quantificare i danni materiali, a cui dovremmo aggiungere quelli della struttura che pure sono notevoli. Il pensiero va soprattutto ai nostri atleti, la scorsa notte abbiamo perso tutto: barche, alberi, vele e quant’altro. Non si ricostruisce una flotta in poche ore”.

Un grave danno per la squadra agonistica del CRV Italia, è atteso un contributo da parte della Federazione italiana vela per il ripristino della flotta.

 

FOTO Federvela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione