Invasione di Dinghy a Portofino per il Trofeo SIAD Bombola d’Oro

Il Trofeo SIAD Bombola d’Oro prende il via venerdì 20 maggio alle 14 con con la prima regata. Si prosegue quindi con altri due giorni di regate in programma sabato 21 e domenica 22 maggio

11 Maggio 2016 | di Redazione Liguria Nautica

Una immensa flotta di oltre 100 dinghy 12’ sarà a Portofino dal 20 al 22 maggio prossimi per celebrare la ventesima edizione del Trofeo SIAD Bombola d’Oro, la grande classica organizzata dallo Yacht Club Italiano con la partnership del Gruppo SIAD, attivo nei settori gas industriali, engineering, healthcare, servizi e beni industriali e con la collaborazione del Circolo Velico di Santa Margherita Ligure e del Circolo Nautico di Rapallo.

 La manifestazione

Terminate la registrazione e la formalizzazione delle iscrizioni, in programma il pomeriggio di giovedì 19 e la mattina di venerdì 20 maggio, il Trofeo SIAD Bombola d’Oro prende il via venerdì 20 maggio alle 14 con con la prima regata.

Si prosegue quindi con altri due giorni di regate in programma sabato 21 e domenica 22 maggio.

La sera di sabato 21 maggio si svolgerà inoltre la cena che SIAD dedica a tutti i partecipanti, seguita da uno spettacolo di fuochi d’artificio.

Per festeggiare l’importante ventennale della regata, Nave ITALIA (il brigantino di 61 metri della fondazione Tender to Nave Italia costituita dalla Marina Militare e dallo Yacht Club Italiano) sarà nelle acque del Golfo del Tigullio e ospiterà a bordo la premiazione del Trofeo SIAD, in programma domenica 22 maggio. La banda della Marina Militare suonerà inoltre nella Piazza di Portofino nel pomeriggio di sabato 21 maggio.

La storia del Trofeo SIAD Bombola d’Oro

Il Trofeo SIAD – Bombola d’Oro – il “Bombolino”, come lo chiamano con affetto i veterani –  è nato dalla passione per il mare di Roberto Sestini, Presidente del Gruppo SIAD, e di un gruppo di amici di Portofino. Una sera del 1996, al tavolo di un ristorante, decisero di dare spazio e respiro a questa loro passione e di organizzare una regata aperta a tutti, dove confrontarsi con gli amici; anche per vedere chi era il migliore ma soprattutto per condividere lo stesso amore per la vela e il mare.

Da quell’idea, semplice e affascinante, ha preso il via una manifestazione che è ormai una classica della stagione velica non solo italiana e che, come già da diversi anni, vede anche la presenza di numerosi velisti stranieri.

 Il Trofeo SIAD Bombola d’Oro è una regata impegnativa, che richiede preparazione e abilità tecnica, che riesce a coniugarsi con il piacere di navigare a vela con gli amici, pronti ad aiutare chi si trova in difficoltà, a condividere esperienze ed emozioni. Merito forse anche di un’imbarcazione, il Dinghy 12’ che, progettata nel 1913, festeggia i suoi 103 anni di vita e che nella sua storia è riuscita a mantenere intatto il suo fascino, a proteggere la sua tradizione dall’assalto della tecnica più esasperata.

 

Argomenti: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione