La China Cup fa CRAC! Cade l'albero di Surfdude

Un incrocio troppo azzardato e l'albero del 30 piedi Surfdude si aggancia a quello di un'altra barca con l'inevitabile rottura

29 Ottobre 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Regola numero uno degli incroci prudenti: non considerare solo lo spazio tra due scafi ma anche quello tra gli alberi, soprattutto se l’incrocio avviene tra barche sbandate. Esattamente quello che non hanno fatto due concorrenti in regata alla China Cup, manifestazione internazionale che quest’anno vanta a Shenzhen ben 99 barche in acqua.

 

Il First 40.7 Team Tezmarin navigava di poppa sotto spinnaker, quando all’incrocio si è presentato un concorrente di un’altra categoria, il 30 piedi Surfdude che sopraggiungeva di bolina.

 

Non sappiamo chi tra le due avesse le mure a dritta e quindi diritto di rotta, ma fatto sta che qualcuno ha calcolato male le distanze: gli alberi si sono agganciati e quello di Surfdude ha avuto la peggio. Fortunatamente tutti illesi gli uomini dell’equipaggio.

 

M.G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

2 commenti

  1. Carlo B ha detto:

    Mi é venuto un dubbio!
    Ma quando una barca naviga di bolina non ha SEMPRE diritto di precedenza su quella che naviga in poppa, indipendentemente dalle mura? Sopratutto in regata?
    Grazie per una risposta e per le vs. mail.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione