La seconda vita della goletta Borkumriff II

Completo refit per la storica imbarcazione dei cantieri Lübbe Voss, che ora porta con sé il fascino della navigazione a vela e il comfort di un superyacht

30 Marzo 2021 | di Marcella Ottolenghi

Consegnata nel 1982 al suo originario armatore, la goletta di 31 metri Borkumriff II è stata oggetto nel 2020 di un completo refit, che l’ha trasformata da vintage in un’imbarcazione dal cuore moderno e dall’ospitalità ideale per una famiglia in vacanza o un gruppo di amici all’avventura.

I cantieri tedeschi Lübbe Voss, ora confluiti nel grande gruppo industriale Voss-Werft, che si erano occupati della sua realizzazione, avevano già puntato il focus sul comfort, ora però potenziato a un livello pari a quello di un superyacht. Senza dimenticare l’upgrade tecnico.

Refitting completo per Borkumriff II

La struttura è stata interamente rivisitata, con la riverniciatura dello scafo in un bianco e nero senza tempo e il riammodernamento dell’impianto velico, così come della timoneria. Borkumriff II photo StoryTailorGli infissi esterni, ora di nuovo cromati, sono stati coibentati, mentre sistemi avanzati per la navigazione, a controllo elettronico, hanno implementato la dotazione tecnologica. Anche l’illuminazione interna, con l’installazione di apparecchi esclusivamente a LED, è stata interamente riprogettata, nel segno dell’efficienza energetica.

E’ stata inoltre rinnovata la dotazione tecnica a servizio dei passeggeri e dello staff, a partire da aree come la cambusa o la lavanderia. Sul ponte la pavimentazione di gomma è stata sostituita, mentre scale e passerella sono state riportate a nuova vita, così come ogni componente metallica presente.

Il layout interno prevede nel ponte inferiore 4 cabine con bagno privato, di cui una suite armatoriale più grande, salone principale con zona pranzo e spazio bar, timoneria che può servire da ulteriore piccolo salotto con vista aperta su tre lati della barca. Il pozzetto ombreggiato è dotato di tavolo convertibile e di sedute, da sfruttare per il relax quando Borkumriff II è all’ancora o per seguire le manovre durante la navigazione.

Nuova vita per la goletta

Attualmente ormeggiata nei Paesi Bassi, la goletta riportata a nuova vita con il refitting è in attesa di un nuovo armatore o di un proprietario che le faccia risolcare i mari del Nord o il Mediterraneo come charter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione