Lelagain, è argento mondiale in Danimarca

L'imbarcazione di Alessandro e Franco Solerio, dopo aver guidato la classifica per alcuni giorni, cede il passo ai danesi di Oxygen: dopo due ori mondiali, l'argento sa di amaro. Ma l'equipaggio sanremese resta comunque il più titolato

22 Agosto 2011 | di Redazione Liguria Nautica

Sabato scorso, con una giornata ad alta tensione al largo del porto di Malesisborg (Aarhus, Danimarca) si è chiuso il Campionato del Mondo Classe X-35 iniziato il 16 agosto. Cambio al vertice della classifica, purtroppo, tra Oxigen e Lelagain che fino alla vigilia delle ultime due prove conservava la leadership con quattro punti di vantaggio sui danesi di Morten Ulrikkeholm appaiati a pari punti con i tedeschi di Torsten Bastiansen su Xen.

 

La lotta per il gradino più alto del podio si è risolta tra i tre team di testa, tutti in quattro punti, sulla penultima prova: un 12mo posto per Lelagain e il 19mo dei tedeschi di Xen hanno regalato un bel vantaggio ai danesi di Morten Ulrikkeholm che hanno chiuso sulla decima e definitiva prova con 6 punti di vantaggio sui sanremesi di Lelagain. Terzo posto per i tedeschi di Torsten Bastiansen. Lelagain, pluri-iridato equipaggio di Alessandro e Franco Solerio (YC Sanremo), dopo due vittorie consecutive del titolo intercontinentale nelle acque di Kiel e Scarlino cede lo scettro ai padroni di casa di Oxigen.

 
Un po’ di amarezza per aver sfiorato la vittoria dopo aver tenuto il comando fino all’ultima e decisiva giornata, tuttavia con la medaglia d’argento Lelagain ha ancora una volta portato in altro i colori della bandiera tricolore sui campi di regata intercontinentali  e contro un nutrito lotto di avversari: ben 29 in rappresentanza di 9 diversi paesi. Impegnative anche le condizioni meteo al largo della costa orientale dello Jutland, come era già stato possibile constatare in occasione del Campionato Europeo Melges 24 di luglio. La maggior parte delle regate si sono infatti svolte sotto la pioggia o ad avari sprazzi di luce con aria tra i 15 ed i 25 nodi e brandeggio di vento anche fino a 20°; in generale un banco di prova sibillino tatticamente.

 

L’equipaggio di Lelagain, vice- campione del mondo, è formato da Alessandro Solerio (skipper), Franco Solerio (timoniere), Branko Brcin (tattico), Simon Alltree (tailer), Luca Albarelli (tailer), Gianni Bonardi (drizze), Luigi Rognoni (albero) e Matteo Savelli (prodiere).

 

Con la medaglia d’argento di Lelagain, un altro successo si va ad aggiungere al ricco palmarès della flotta italiana X-Yacht che sta per chiudere un anno sempre sugli scudi. A partire dalla Primo Cup, vinta da Mag Jackspot Sailing Team (Montecarlo, 11-13 febbraio) al trionfo di HotelPLan Spirit of Nerina prima al Campionato Europeo (Punta Ala, 16 – 21 maggio), poi alla Copa Del Rey Audi Mapfre (Palma di Maiorca, 1 – 6 agosto).

 

Prossimo appuntamento con la Classe dal 31 agosto al 3 settembre per il Campionato Italiano X – 35 a Scarlino che verrà disputato nell’ambito della Steiner X-Yachts Mediterranean Cup 2011.

Ecco la classifica finale fino alla quinta posizione

 

1 Oxygen DEN 7 Morten Ulrikkeholm (14.0) 14.0 9.0 1.0 2.0 3.0 6.0 1.0 6.0 8.0  punti 50.0
2nd 6 Lelagain ITA 16155 Alessandro Solerio 6.0 7.0 8.0 8.0 1.0 14.0 1.0 (15.0) 13.0 6.0 punti 64.0
3rd 3 Xen GER 124 Torsten Bastiansen 7.0 6.0 (27.0) 3.0 7.0 8.0 4.0 7.0 20.0 9.0 punti 71.0
4th 17 Xces NED 194 Johan Offermans 16.0 (24.0) 14.0 6.0 4.0 5.0 3.0 12.0 1.0 11.0 punti72.0
5th 21 X.O FIN 175 Teemu Kekkonen 5.0 1.0 1.0 (30.0 BFD) 6.0 20.0 10.0 5.0 14.0 13.0 punti 75.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Nautica

Liguria Nautica in inglese. Live now!

  • 19 Giugno 2020

Online la versione internazionale di Liguria Nautica, dove tutti i giorni vengono pubblicate in inglese le principali le notizie dal mondo della nautica, con una attenzione particolare ai megayacht

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione