Maserati ci riprova, a caccia del record in Atlantico

Il VOR 70 condotto da Giovanni Soldini e dal suo equipaggio tenta un nuovo assalto sulla rotta New York-Lizard Point

20 Ottobre 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Da New York a Lizard Point, Maserati e Giovanni Soldini ci riprovano per il record di traversata atlantica da ovest verso est. Dopo una lunghissima attesa della finestra meteo migliore il VOR 70 italiano si è lanciato a caccia del record, detenuto dal 140 piedi Mari Cha IV che nel 2003 con 24persone di equipaggio ha impiegato 6 giorni, 17 ore, 52 minuti e 39 secondi per percorrere le 2880 miglia che separano New York da Lizard Point.

 

Prime fasi complesse, poi finalmente Maserati è entrata nel vento e sta recuperando la strada perduta nelle battute iniziali, come commenta Giovanni Soldini: “Siamo finalmente entrati nel vento, speriamo che non sia troppo tardi – le parole di Soldini – Le prime 24 ore di navigazione sono state molto stressanti. L’uragano Gonzalo che si trova 300 miglia davanti a noi ci ha tenuto in una zona di poco vento per quasi 12 ore. Le previsioni ci davano vento da sud ovest ma è arrivato solo all’una del mattino di oggi. Ci sono stati momenti in cui abbiamo pensato che tutto fosse perso. Per fortuna è entrato il vento che aspettavamo e ora stiamo viaggiando a più di 19 nodi di media”. Il velista milanese spiega che l’uragano Gonzalo ”purtroppo ha lasciato un bel mare formato che ci rallenta un po’ ma col passare del tempo tutto si dovrebbe sistemare. Ora non ci rimane che dare il massimo e fare di tutto per andare il più veloce possibile. Siamo convinti di poter recuperare queste 12 ore che ci sono costate carissime”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione