Mondiale 470 Juniores: Di Salle-Dubbini da urlo, vittoria e impresa in Grecia

Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini si sono aggiudicate il mondiale 470 juniores. Periodo splendido per la vela azzurra

31 Luglio 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Splendide notizie per la vela nostrana: a Thessaloniki, in Grecia, Benedetta di Salle, vent’anni da Genova, e Alessandra Dubbini, diciasett’anni da Bergamo, hanno vinto il mondiale 470 Juniores. La Di Salle timoniera dello Yacht Club Italiano, e la prodiera del CV Toscolano Maderbo hanno ottenuto un quarto posto nella decima prova, ottenendo lo score di 7-2-3-2-2-1-2-6-4. Margine sufficiente per tenere a distanza la coppia greca Bozi-Klonaridou.

Un risultato che rende persino superflua la Medal Race, e assegna, quindi, alle ragazze italiane il titolo iridato con una prova d’anticipo. In Medal, come quinte, entra anche la coppia Caputo-Sinno.

La Di Salle ha conseguito il suo secondo titolo iridato, prima del trionfo nel mondiale 470 juniores, aveva già conseguito un altro successo mondiale nella classe 420 nel ruolo di prodiera, con Ilaria Paternoster.
Periodo splendido per la vela azzurra: la coppia Orlando-Ferraro dello Yacht Club Sanremo ha ottenuto il titolo mondiale 420 tra gli uder 17, il gardesano Gianmarco Plachestainer si è classificato secondo agli europei giovanili laser.

Tornando alle gare in corso a Thessaloniki, tra gli uomini Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò entrano in Medal al quarto posto, con chance di conquistare il podio. In testa i francesi Pirouelle-Sipan.

Foto: sailrev.com

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Surf, Kite e Windsurf

Kitesurf alle Olimpiadi? Prima praticare, poi parlare

  • 2 Novembre 2016

In molti ne parlano, ma pochi, a parte chi lo pratica sul serio, conoscono realmente il fenomeno. Il kitesurf sembra di nuovo in lizza per diventare disciplina olimpica ai Giochi di Tokyo 2020. Una campagna che passa attraverso dibattiti e aspre polemiche, detrattori e sostenitori all'interno della comunità velica. Vediamo i punti critici della vicenda e facciamoci qualche domanda

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione