NEO 400+ a 25 nodi: ecco il cruiser di 42′ più veloce al mondo – FOTO IN NAVIGAZIONE

Neo 400+ è uno dei cruiser più performanti ed è l'ultima evoluzione del prototipo NEO 400

28 novembre 2017 | di Gregorio Ferrari
NEO 400+ in bolina
NEO 400+ mentre naviga in bolina
NEO 400+ è  l’ultima evoluzione del prototipo di cruiser race NEO 400 varato nel 2014 e diventato un semi custom prodotto in piccola serie. Neo 400+ è un cruiser/racer molto leggero e divertente, disegnato da Giovanni Ceccarelli ed interamente prodotto dall’azienda barese NEO YACHTS & COMPOSITES in collaborazione con in Politecnico di Bari.
Di cruiser/racer di 42 piedi nei mari del mondo non potete trovarne di più veloci. NEO 400+ ha fatto registrare un “career high” da 25 nodi, frutto dello studio di Giovanni Ceccarelli sulle linee e sui materiali. Questo traguardo è stato raggiunto attraverso un uso massiccio della fibra di carbonio in quasi tutte le componenti della barca, che ha ridotto sensibilmente il peso dell’imbarcazione, senza però compromettere la resistenza nel breve e nel lungo periodo. Neo 400+ è poi molto invelata (60 m2 di randa e 45 m2 di fiocco) e idrodinamica, per raggiungere prestazioni ottimali, pur mantenendo i confort da cruiser.

NEO 400+: un cruiser che strizza l’occhio alle regate offshore

Guardando le linee di NEO 400+ la prima impressione è quella di una barca competitiva e performante, con linee moderne e dinamiche. Detto ciò ci si potrebbe giustamente chiedere come questo sia conciliabile con la comodità del cruiser e per trovare la risposta bisogna osservare NEO con più attenzione. Partendo dall’esterno si può subito notare la larghezza del pozzetto che ben si presta ad essere confortevole in crociera ed ergonomico in regata. Per l’interno invece sono disponibili tre diverse versioni, a seconda dell’uso che se ne vuole fare.

Le soluzioni innovative riguardano anche la chiglia: uno yacht veloce ha, infatti, bisogno di un pescaggio maggiore per essere stabile e performante mentre risale il vento. Al contrario, per una barca da crociera che vuole ormeggiare agevolmente, pescare troppo potrebbe essere un problema. Per ovviare a questa criticità è stato studiato un sistema che permette di installare su NEO 440+ un bulbo mobile, che può essere alzato o abbassato a seconda delle necessità grazie ad un sistema idraulico.

Scheda tecnica NEO 400+

  • Lunghezza fuoritutto: 12,70 metri
  • Lunghezza: 11,50 metri
  • Larghezza: 3,99 metri
  • Pescaggio: da 2,70 metri fino a  3,00 metri
  • Dislocamento: 5200kg
  • Chiglia: 2500 kg
  • ORC GPH: 528/533
  • IRC TCF: 1.185/1200
  • Randa: 60 m2
  • Fiocco: 45 m2
  • Gennaker: 170 m2

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Speciale Tecnica – Grand Soleil 39 VS Xp 38

  • 12 novembre 2012

Per gli amanti dei cruiser-racer di ultima generazione mettiamo a confronto il nuovo Grand Soleil 39 e l'Xp 38: due barche accattivanti e ideate per divertire

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione