Palermo-Montecarlo epica: B2 primo in reale, il Maestrale picchia duro

Dalla bonaccia al forte Maestrale, una Palermo-Montecarlo difficilissima per la sua decima edizione, con il Tp 52 B2 primo in tempo reale

25 Agosto 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Una Palermo-Montecarlo epica nella sua decima edizione. Una fase iniziale molto tattica nelle brezze da est-sudest, poi un violento Maestrale oltre i 30 nodi in prossimità di Bonifacio con onda corta e ripida che ha decimato la flotta e infine la bonaccia più perfida davanti l’arrivo a Montecarlo.

 

Gli equipaggi della Palermo-Montecarlo hanno affrontato tutto questo, per una decima edizione della prova offshore quanto mai impegnativa. A tagliare il traguardo primo in tempo reale è stato il Tp52 B2 armato da Pierre Casiraghi, che ha chiuso la regata in poco meno di 72 ore.

 

Tra le barche che hanno tagliato il traguardo successivamente potrebbero essere favorite per la vittoria finale una tra il J111 Black Bull, l’X-41 WbFive e l’X-41 Extra1 e l’X40 Pita Maha. Ancora presto per i calcoli ufficiali sui compensi IRC ed ORC. Ne sapremo di più nelle prossime ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Paura alla Palermo-Montecarlo: un 63 piedi affonda tra le fiamme

  • 22 Agosto 2012

Un incendio improvviso a bordo, pochi minuti per abbandonare la barca (uno Shipman 63 piedi che stava partecipando alla regata) sulla zattera di salvataggio e vederla affondare davanti ai propri occhi. È accaduto ai russi di “Coral”, 10 miglia a ovest de La Maddalena. L’equipaggio sta bene, grazie ai soccorsi tempestivi della Guardia Costiera

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione