Paura a Cagliari: Luna Rossa disalbera in allenamento, incolume l’equipaggio

Incidente durante gli allenamenti in Sardegna per l’AC75 Luna Rossa, che ha disalberato. Nessuno è rimasto ferito

28 Gennaio 2020 | di Giuseppe Orrù

Se non vai al massimo, non conoscerai mai i tuoi limiti“. Così hanno commentato dal quartier generale di Luna Rossa Prada Pirelli Team, allestito al Molo Ichnusa nel porto di Cagliari, quando l’AC75, varato proprio in Sardegna, ha disalberato durante un allenamento.

L’incidente è avvenuto nel pomeriggio di lunedì 27 gennaio, a poche miglia da Marina di Capitana, dove si stava allenando l’equipaggio italiano a bordo dell’AC75 Luna Rossa, quando all’improvviso l’imbarcazione ha disalberato.

Nessun membro del team è rimasto ferito nell’incidente. L’albero, le vele e tutta l’attrezzatura sono stati immediatamente recuperati dai ragazzi a bordo, coadiuvati dai gommoni dello shore team. Subito dopo l’accaduto è stato lo stesso team italiano a dare notizia dell’incidente, pubblicando le foto di Carlo Borlenghi e commentando proprio con una frase riportata anche sul sito internet di Luna Rossa: “Anche questo può succedere. Se non vai al massimo, non conoscerai mai i tuoi limiti“. Del resto sono cose che capitano a queste nuove “barche volanti”.

Aver portato l’albero a terra – ha detto lo skipper Max Sirena -, considerando che eravamo a 20 miglia dalla base, non è stata una cosa scontata e banale. Il team ha fatto un gran lavoro e ha reagito alla grande. Vedere le foto dell’albero tutto intero con la randa attaccata da dà un bella spinta di energia positiva“.

Tutto il team, intanto, è già al lavoro per tornare in acqua il prima possibile e riprendere gli allenamenti in vista della prima tappa dell’America’s Cup World Series in programma a Cagliari dal 23 al 26 aprile. Il conto alla rovescia è ormai iniziato: mancano meno di tre mesi.

 

Foto: Carlo Borlenghi / Luna Rossa

Giuseppe Orrù

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione