Vela, Porto Cervo ospiterà l’edizione 2022 del Campionato Mondiale ORC/IRC

Ad organizzare l'evento, che si terrà dal 18 al 26 giugno, sarà lo Yacht Club Costa Smeralda

27 Novembre 2020 | di Manuela Sciandra
La prima edizione del Campionato Mondiale ORC-IRC svoltasi nel 2018 a L’Aia, nei Paesi Bassi (foto credit Sander von der Borch)
Campionato Mondiale ORC-IRC 2018 (foto credit Sander von der Borch)

L’edizione 2022 del Campionato Mondiale biennale ORC/IRC si terrà a Porto Cervo, nelle splendide acque della Sardegna. Ad annunciarlo l’Offshore Racing Congress (ORC), il Royal Ocean Racing Club (RORC) e lo Yacht Club Costa Smeralda (YCCS).

“Siamo lieti – dichiara Bruno Finzi, presidente ORC – che un Campionato del Mondo faccia ritorno nel Mediterraneo dopo 3 anni di assenza. Sarà una regata di riferimento nel calendario internazionale e attirerà molti equipaggi provenienti da tutto il mondo. Porto Cervo è ampiamente riconosciuto come uno dei luoghi più rinomati in cui regatare“.

L’evento, che si svolgerà dal 18 al 26 giugno, sarà il secondo Campionato del Mondo in cui saranno utilizzati entrambi i sistemi di rating internazionale riconosciuti da World Sailing, considerato l’annullamento della manifestazione in programma quest’anno negli Stati Uniti, presso il New York Yacht Club, a seguito delle restrizioni anti-Covid. Il primo mondiale in cui sono stati utilizzati i due sistemi combinati si è tenuto nel 2018 a L’Aia (Paesi Bassi) e ha radunato 85 yacht provenienti da 15 nazioni.

Per decisione del Comitato Offshore ed Eventi dell’ORC e del Direttivo dell’IRC, ad organizzare l’evento sarà lo Yacht Club Costa Smeralda, la rinomata associazione sportiva che gode di un’alta reputazione nell’organizzazione di regate internazionali, tra cui la Maxi Yacht Rolex Cup, l’Audi Sailing Week e la Rolex Swan Cup, e di campionati mondiali ed europei dedicati alle classi monotipo di maggiore rilevanza, ma anche nella promozione di eventi per superyacht, come la Loro Piana Superyacht Regatta e la Perini Navi Cup.

“Il RORC – afferma Steven Anderson, commodoro del RORC – insieme ai suoi partner, IRC e UNCL, sono lieti che il secondo Campionato del Mondo ORC/IRC si svolga nel Mediterraneo, organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda. Lo YCCS ha un’eccellente reputazione nella gestione degli eventi e questa manifestazione radunerà una flotta di livello mondiale”.

“Siamo estremamente onorati e lieti – sottolinea Michael Illbruck, commodoro dello YCCS – di poter organizzare il Campionato Mondiale ORC/IRC nel 2022. Sfrutteremo al meglio questi due anni che abbiamo davanti per definire tutti i dettagli dell’evento, sia sul fronte sportivo che su quello sociale. Sarà emozionante vedere questa variegata e imponente flotta affrontarsi nel mare della Sardegna”.

Una volta definito il tavolo di lavoro, che sarà composto da rappresentanti dell’ORC, dell’IRC e dello YCCS, inizierà la fase di pianificazione di tutti gli aspetti, tra cui format della regata e punteggio. Come nella precedente edizione, la flotta sarà suddivisa in tre classi in base alle dimensioni e alla velocità delle imbarcazioni partecipanti e al vincitore di ciascuna classe verrà assegnato il titolo di Campione del Mondo. Il bando di regata sarà pubblicato nel giugno 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione