La leggenda olimpica Santiago Lange sarà il tattico di Azzurra

Il vincitore dell’oro olimpico a Rio sul catamarano Nacra 17 sarà nel 2018 il tattico di Azzurra. Ritorna nel team il trimmer kiwi Grant Loretz

11 gennaio 2018 | di Giuseppe Orrù
Santiato Lange, nuovo tattico di Azzurra
Santiato Lange, nuovo tattico di Azzurra

Nuovi arrivi e graditi ritorni a bordo di Azzurra, una leggenda della vela italiana. Mentre a Valencia è in costruzione la nuova barca per difendere il titolo di campioni della 52 Super Series, lo skipper di Azzurra, Guillermo Parada, ha annunciato l’arrivo, o meglio il ritorno, di due nuovi membri dell’equipaggio: Santiago Lange e Grant Loretz.

La leggenda olimpica

Dopo essersi aggiudicato due medaglie di bronzo sul catamarano Tornado alle Olimpiadi di Atene e Pechino, l’argentino Santiago Lange, a 54 anni, ha vinto nel 2016 ai Giochi di Rio la sua terza medaglia olimpica, questa volta d’oro, sul catamarano misto Nacra 17, in coppia con Cecilia Carranza.

Il coach della campagna olimpica è stato Mariano “Cole” Parada, stratega e trimmer su Azzurra. L’impresa di Santiago Lange è entrata nella storia dello sport olimpico, non solo della vela, perché arrivata dopo la guarigione da un tumore diagnosticato nel 2015 che ha comportato l’asportazione del polmone sinistro.

Nel 2016 Santiago Lange è stato insignito del titolo di Velista dell’Anno dalla Federvela mondiale. Nel suo discorso fece salire sul palco la prodiera Cecilia Carranza, sottolineando come il merito della vittoria andasse condiviso. Santiago Lange ritroverà su Azzurra un gruppo con il quale ha già regatato in passato, essendo stato tattico su Matador nel 2010.

Sono davvero lieto –ha dichiarato Lange– di entrare a far parte di questo incredibile team italo-argentino. Conosco il gruppo da tanti anni e con il cuore mi sono sempre sentito parte di questo progetto. Oggi –ha concluso il campione olimpico- è un onore essere un membro di Azzurra a tutti gli effetti”.

Loretz torna a bordo come trimmer

Grant Loretz, uno dei membri chiave di Team New Zealand fino al 2013, è un gradito ritorno a bordo, dopo aver già regatato dal 2014 al 2016 su Azzurra, dove riprenderà il suo ruolo di trimmer.

Diamo il bentornato a due amici di vecchia data e grandi campioni  -ha affermato lo skipper Guillermo Parada- sono certo che ci renderanno un team vincente. Ritroveremo Vasco e Cicho come avversari su altre barche ma loro sono e restano prima di tutto amici”.

I primi impegni di Azzurra

La nuova Azzurra, la quarta della serie TP52, farà il suo debutto la prima settimana di maggio in occasione della regata PalmaVela. La stagione proseguirà poi con il circuito 52 Super Series, che inizierà il 23 maggio a Sebenico, in Croazia. Azzurra difenderà i colori dello Yacht Club Costa Smeralda.

Porgo il benvenuto nello YCCS a Santiago Lange e Grant Loretz –ha detto il commodoro dello Yacht Club Costa Smeralda, Riccardo Bonadeo– siamo lieti di annoverarli tra i nostri soci sportivi assieme agli altri componenti dell’equipaggio di Azzurra”.

“Ci aspetta -ha sottolineato Bonadeo- una stagione ancora più impegnativa di quella passata, nella quale Azzurra avrà l’onore di difendere il suo terzo titolo della 52 Super Series dagli attacchi di avversari sempre più competitivi. Ringraziamo i nostri soci armatori Roemmers e lo skipper Guillermo Parada per queste scelte che renderanno la squadra vincente”.

A bordo di Azzurra

Pablo e Alberto Roemmers – Owners

Guillermo Parada – Skipper, Helm

Santiago Lange – Tactician

Bruno Zirilli – Navigator

Giovanni Cassinari – Mainsail

Mariano Caputo – Bowman

Juan Pablo Marcos –  Midbow

David Vera – Pitman

Grant Loretz- Trimmer

Ciccio Celon – Trimmer

Mariano Parada – Trimmer

Gabriel Marino – Grinder

Alejandro Colla – Grinder

Nicola Pilastro – Grinder

Pedro Rossi- Boat Captain

Guillermo Baquerizas – Coach

Marco Capitani – Coach

 

Giuseppe Orrù

 

Argomenti:

Potrebbe interessarti anche

Eventi e fiere

Regate Pirelli, in banchina a caccia delle star della vela VIDEO

  • 3 maggio 2013

Ecco le nostre interviste a tre star della vela “beccate” sui moli di Santa Margherita Ligure nell’ambito delle Regate Pirelli: quella istituzionale, Carlo Croce, “presidentissimo” ISAF, FIV e YCI e quelle sportive, con il grande Mauro Pelaschier e il fenomenale Torben Grael

Eventi e fiere

La vela da provare e le tradizioni marinare al centro del Salone Nautico 2012

  • 1 ottobre 2012

Far nascere, risvegliare, rinvigorire la passione per il mare è uno degli obiettivi del Salone Nautico 2012 – in programma a Genova dal 6 al 14 ottobre - che si svilupperà attraverso una vasta di offerta di sport acquatici per i più giovani e un percorso evocativo e secolare della tradizione costruttiva e sportiva della nautica italiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione