SFIDE – Giancarlo Pedote torna in testa alla Transat 650

Lo skipper toscano di Prysmian ha riconquistato la testa della regata quando al traguardo mancano ancora mille miglia, la contesa resta aperta

27 Novembre 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Che battaglia in Atlantico per la Transat 650 2013: Giancarlo Pedote ha ripreso la testa della corsa, “sverniciando” da una posizione più settentrionale il rivale diretto Benoit Marie, dopo una notte passata a frustare il suo Prysmian a velocità quasi sempre superiori agli 11 nodi. Leggermente più a nord Pedote ha agganciato un flusso da nordest più intenso rispetto al suo avversario, e ha iniziato a navigare a velocità sostenuta quando Marie si trascinava intorno ai 5 nodi.

 

La posizione di Prysmian adesso si avvicina all’ortodromica con un vantaggio di 11 miglia da gestire e una velocità ancora superiore a quella di Benoit Marie. Il traguardo di Point à Pitre dista però ancora oltre 1000 miglia, la sfida resta tutta da seguire.

Nel frattempo tutta la comunità velica italiana sostiene Giancarlo Pedote, senza dimenticare per altro gli altri skipper italiani in gara: Michele Zambelli è decimo tra i Proto, Alberto Bona tiene duro in settima posizione tra i Serie, Federico Fornaro ventunesimo, Federico Cuciuc trentesimo, Andrea Iacopini trentatreesimo. Per tutti loro sono stati grandi i sacrifici in fase di preparazione, con l’aiuto di qualche brava azienda italiana come Technautica che su alcune barche ha curato l’elettronica, e continuare a essere in regata stringendo i denti, indipendentemente dalla classifica, è un grande successo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

2 commenti

  1. Marco Del Giudice ha detto:

    Cugino mio, sei forte!!!!
    Con tuo padre seguiamo la gare con trepidazione!!!
    Nelle tue vele ci siamo anche noi!!!!

  2. gianfranco ha detto:

    forza giancarlo sei forte
    ma che strana barca
    grandi anche gli altri skipper
    bisogna vincere i francesi

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione