Soldini e Maserati: tentativo di record sulle 24 ore rimandato per danni al timone

Traditore un pezzo di legno che ha danneggiato il timone mercoledì notte nel trasferimento verso Capo Hatteras (North Carolina). Impresa rimandata

8 Marzo 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Dopo la traversata Cadice-San Salvador, la seconda sfida contro il tempo di Giovanni Soldini e il suo team a bordo del VOR 70 “Maserati” viene rimandata. Mercoledì notte, durante la navigazione verso Capo Hatteras (in North Carolina), eletto a luogo di partenza ideale per provare a battere il record del numero di miglia percorse in 24 ore da un’imbarcazione monochiglia, il timone sopravvento di Maserati è stato gravemente danneggiato dall’urto con un pezzo di legno.

 

Si è reso così necessario il rientro immediato a Charleston, nella Carolina del sud, la località da cui il navigatore milanese era partito. La finestra meteo favorevole per tentare di battere il record, detenuto dal VOR 70 “Ericsson 4” timonata da Torben Grael durante la Volvo Ocean Race del 2008 (596,6 miglia in 24 ore, alla velocità media di 24,85 nodi), era stata individuata tra il 9 e il 10 marzo, con venti stabili a 28 nodi e mare pressoché piatto.

 

«Era notte, non si vedeva niente – ha fatto sapere Soldini -, abbiamo preso un legno nel bordo di entrata del timone sopravento. Si è creata subito dell’aria sul profilo ed è andato in cavitazione. Per fortuna abbiamo un timone di scorta che ci aspetta a Charleston, nel frattempo ci metteremo a studiare il meteo per individuare un’altra finestra adatta al record»

 

e.r.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione