SPECIALE BARCHE – A bordo del nuovo Xp 33 FOTO e VIDEO

Liguria Nautica è salita a bordo del nuovo Xp 33 in compagnia di Fabio Baffigi, Managing Director di X-Yachts Italia

9 Dicembre 2013 | di Redazione Liguria Nautica

 

Veloce, scattante e sensibile al timone: sono queste le prime impressioni avute a bordo dell’Xp 33. Abbiamo provato la nuova nata del cantiere danese a Marina di Loano, in una giornata dedicata da X-Yachts Italia  e Blue Project alla stampa specializzata, un’occasione interessante per fare due bordi sulla nuova entry level.

 

Da un punto di vista estetico saltano subito agli occhi il bompresso in carbonio retrattile, l’ampio pozzetto dove ogni manovra è studiata in perfetta ergonomia e le uscite di prua affilate e dai volumi contenuti. Ma i punti di forza non si fermano qua, come ci spiega il Managing Director di X-Yachts Italia Fabio Baffigi : “ Una buona velocità è data dalle linee d’acqua importanti e il pozzetto ergonomico, con tutte le manovre distribuite nei punti ottimali, migliora la conduzione dell’equipaggio anche in regata. Analizzando un aspetto più tecnico, è una barca costruita attraverso una laminazione di resine epossidiche sottovuoto che danno allo scafo una lunga resistenza unita ad una notevole leggerezza. La struttura in carbonio, dove sono concentrati i carichi, irrigidisce la barca senza appesantirla permettendo di posizionare molto del peso sul bulbo e dando alla barca una grande stabilità anche con vento forte.”

 

 

Gli obbiettivi di questa barca  – ci spiega Baffigi –  rispondono a molteplici esigenze: “ Volevamo realizzare  un’imbarcazione di facile conduzione che regalasse il piacere dell’andar per mare; in secondo luogo è stata creata una barca natante che ha dato al mercato un segnale importate: l’X-332 era una barca che ha fatto storia, era tempo di riproporre una sfida importante su un 33 ppiedi.“  Scendendo nel quadrato vediamo come lo spazio sia sfruttato al meglio in interni comunque votati a un utilizzo sportivo: doppia cabina a poppa, cucina sulla sinistra, carteggio a destra  e a prua una cabina che nel modello del nostro test era disarmata per creare una zona cala vele.

 

Buona fino ad ora  la risposta del mercato, come ci conferma lo stesso Baffigi:

“ La barca su cui siamo è lo scafo numero 37, quindi in meno di un anno abbiamo la prova del successo ottenuto, soprattutto nel nord Europa, nonostante il periodo di crisi che stiamo vivendo. Solo in Italia ne sono state varate 5 e stiamo preparando l’imbarcazione per nuove regate con l’intento di incentivare gli armatori ad avvicinarsi all’ XP33”

 

A breve sui nostri canali altre immagini video della nostra giornata sull’Xp 33

 

Foto di proprietà di Liguria Nautica riproducibili tramite link attivo

 

[nggallery id=328]

 

Elena di Carpegna Varini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione