Volvo Ocean Race, onde anomale travolgono Team Telefonica. VIDEO

L'equipaggio di Iker Martinez investito da due enormi onde, ma va avanti. Intanto, Camper si ritira, Sanya è bella che andata. Questa non è una regata, è un martirio!

26 Marzo 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Questa edizione della Volvo Ocean Race sarà sicuramente ricordata come una delle più dure! Sono rimasti in tre a giocarsi la tappa di Capo Horn e in due la Volvo Ocean Race, l’infernale giro del mondo. A circa 2000 miglia dall’Everest della vela, al comando della quinta tappa Nuova Zelanda – Brasile, c’è Franck Cammas e i suoi galletti di Groupama. In seconda posizione Puma dello skipper Ken Read, e terza Telefonica. Camper è stata costretta a fermarsi in Cile per problemi tecnici, Sanya sempre alle prese con le riparazioni al timone e Abu Dhabi veleggia in quarta posizione lontanissima. Insomma la Volvo sembra sempre più essere una partita a due (tutta europea) tra gli spagnoli di Telefonica e Groupama.

 

Team Telefonica, tra l’altro, capitanata dall’asso dei 49er Iker Martinez, se l’è vista veramente brutta: guardate il video in calce! Due onde anomale hanno investito l’equipaggio iberico, leader provvisorio della classifica generale. Attualmente le imbarcazioni stanno navigando a regime ridotto per risparmiare l’attrezzatura e prevenire il rischio rotture, sempre dietro l’angolo. Per dirla alla René Magritte, questa non è una regata. Si tratta di un martirio!! Ma the show must go on.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

1 commento

  1. MIKE ha detto:

    Everest della vela ! la vela estrema presneta – inevitabilmente – situazioni estreme, comunque sembra che telefonica se la stia cavando…

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione