Torna l’Etrusca’s Cup: regata di 90 miglia tra la Costa degli Etruschi e l’Arcipelago Toscano

La regata, che si terrà il 7 e 8 giugno, è stata presentata insieme alla prossima in programma, Elbable, nella prestigiosa Officina Profumo Farmaceutica Santa Maria Novella di Firenze

19 aprile 2019 | di Giuseppe Orrù
La presentazione della Etrusca's Cup 2019
La presentazione della Etrusca's Cup 2019

Venerdì 7 e sabato 8 giugno torna l’Etrusca’s Cup, una regata di 90 miglia, giunta alla sua terza edizione e organizzata dallo Yacht Club Cala de’ Medici (YCCM), con partenza e arrivo dal porto turistico di Rosignano Marina Cala de’ Medici.

La regata è stata presentata, insieme alla prossima in programma, Elbable, nella prestigiosa Officina Profumo Farmaceutica Santa Maria Novella di Firenze, del socio sostenitore dello YCCM Eugenio Alphandery e sponsor dell’evento. Presenti all’evento, oltre a Eugenio Alphandery e all’ammiraglio Stefano Porciani, presidente dello YCCM, anche l’ad e direttore portuale di Marina Cala de’ Medici, Matteo Italo Ratti, il consigliere dello YC e del Marina, Quirino Fausto Sestini e il consigliere dello YC, Alessandro Pini.

La terza edizione dell’Etrusca’s Cup  prenderà il via venerdì 7 giugno nel tratto di mare tra il porto di Rosignano, l’Isola di Capraia e il golfo di Baratti, per arrivare, dopo una navigazione notturna, nuovamente a Cala de’ Medici. “E’ una regata di media lunghezza -spiega Stefano Porciani, presidente dello YCCM- che si svolge su un percorso di 90 miglia, comunque impegnativa sia per la costante attenzione nella condotta della navigazione, perché si svolge per la maggior parte nell’arco notturno, che per la ricerca della migliore strategia e regolazione delle vele per cogliere tutti i cambi di vento”.

Le imbarcazioni che parteciperanno alla regata potranno usufruire degli ormeggi che il Porto Cala de’ Medici mette a disposizione gratuitamente dal 4 al 12 giugno. Per tutti coloro che partecipano alla 151 Miglia e si iscrivono all’Etrusca’s Cup, c’è inoltre la possibilità dell’ormeggio gratuito, sempre al Porto di Rosignano, fin dal 1° giugno.

Il benvenuto ai regatanti sarà reso nella nuova sede dello YCCM che si affaccia sulla piazza del centro commerciale del Porto Cala de’ Medici con un aperitivo. Terminate le operazioni preliminari della regata, il segnale di partenza verrà dato alle 16 del 7 giugno. Sabato 8 giugno, al termine della regata, classifiche e premiazione durante il tradizionale dinner party riservato a tutti i partecipanti alla regata.

Subito dopo l’Etrusca’s Cup, il 21-22 e 23 giugno è in programma per tutti i regatanti la partenza per l’Isola d’Elba con la regata Elbable. “Questa regata, giunta ormai alla sua 8ª edizione -sottolinea Alessandro Pini, patron della manifestazione- è stata citata come regata tecnica nel libro della Federazione Italiana Vela. È una regata tecnica perché è l’armatore a dover scegliere se compiere il giro dell’Isola girando a destra oppure a sinistra, ovvero in senso orario o antiorario“.

Non è però -conclude Pini- una regata solo per barche performanti ma possono cimentarsi anche barche più lente. La particolarità di questa regata è che si incontrano dei punti, girando attorno all’Isola, dove il vento non c’è ed è complesso uscire da queste zone“.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione