Trofeo Nazionale Dinghy Classico a Bellano: bene i liguri

6 Settembre 2010 | di Redazione Liguria Nautica

dinghy classici in regata a BellanoSi è conclusa domenica a Bellano, sul lago di Como, la quinta e penultima tappa del Trofeo Nazionale Dinghy Classico. Trentotto imbarcazioni in legno si sono date battaglia sulle acque lariane, in una regata ricca di emozioni. Soprattutto domenica, terzo giorno di regate, caratterizzato da una “breva” (tipico vento del Lario, oltre al “tivano”) molto sostenuta. A farne le spese il povero Danilo Chiaruttini, skipper in forza al Circolo Nautico di Rapallo, il cui Dinghy è stato fortemente danneggiato dal vento, costringendo il rapallino ad un ritiro anticipato e relegandolo agli ultimi posti. La classifica generale pullula di skipper liguri, meno sfortunati di Chiaruttini: a cominciare da Vincenzo Penagini (Yacht Club Italiano), sesto finale. La sua prestazione dovrebbe essergli sufficiente a mantenere la seconda posizione nella classifica del Trofeo, comprendente le tappe di Varazze, Napoli, Riccione, Bracciano, Bellano e Torre del Lago, dietro ad uno scatenatissimo Italo Bertacca (CV Artiglio), peraltro dominatore indiscusso della tappa appena conclusa. Tornando alla graduatoria bellanese, in settima posizione si è piazzato Fabio Mangione, portacolori del CN Rapallo, mentre Paolo Alfonso Sada (YCI) ha chiuso allo scalino numero 13. Subito dietro, Emanuele Ottonello (CN Ugo Costaguta), quattordicesimo, e Fabio Fossati (CN Rapallo), in quindicesima piazza. I colori del CV Santa Margherita sono stati rappresentati da Aldo Samele Acquaviva, giunto diciottesimo. Caratteristica dei liguri è quella di formare dei piccoli gruppi in classifica, ed ecco che al gradino 19 troviamo Attilio Carmagnani, anch’egli facente parte della folta squadra dello YCI.

Anna Guglielminetti, in forza al CN Rapallo, ha concluso in vetta alla graduatoria rosa, giungendo ventiquattresima in assoluto. Infine, Giuseppe De Marte (CN Ugo Costaguta), ha terminato la gara al ventinovesimo posto. Ecco, gli abbiamo nominati tutti. Per far comprendere quanto sia diffuso il Dinghy in Liguria e quanti chilometri siano disposti a macinare gli appassionati di questa classe sempreverde, pur di giocarsela tra boline e laschi.

 

Trofeo Città di Cogoleto

 

Il Trofeo Città di Cogoleto ha richiamato nelle acque antistanti il locale Club Velico i regatanti della classe 470, per una domenica di puro agonismo. Non è mancato il vento, che ha consentito al Comitato di Regata lo svolgimento delle tre prove in programma. A spuntarla su tutti, alla fine, è stato il duo composto da Claudio Canaccini e Gabriele Arnulfo (Yacht Club Italiano), che con i parziali 2-2-1 si è imposto sui compagni di scuderia Stefano Ghigliotti e Gian Enzo Duci (1-1-6). A far gli onori di casa hanno pensato Matteo Nanni e Giuseppe Patrone (CV Cogoleto), che si sono piazzati sul gradino più basso del podio (3-3-6).

 

 

Eugenio Ruocco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione