Trofeo Alvise Tua allo YC Sanremo: grande successo

La Coppa Nazionale riservata agli scafi d'epoca è stata conquistata da Beppe Zaoli e Stefano Ausonio, a bordo di “Mia”

24 Settembre 2010 | di Redazione Liguria Nautica

Trofeo_tuaLa prima Coppa Nazionale e raduno di Beccaccini e Flying Junior d’epoca e classici, organizzato dal Circolo Velico di Capo Verde, in collaborazione con lo Yacht Club Sanremo si è svolto lo scorso 18 e 19 settembre.

Nonostante le previsioni meteorologiche sfavorevoli è stato possibile portare a termine delle belle regate che hanno coinvolto gli snipe, divisi in moderni e classici, i Flying junior classici, gli optimist e, per le imbarcazioni d’altura è stata prevista la classe Libera.

Le imbarcazioni classiche hanno partecipato alla regata per la Coppa Nazionale, che è stata conquistata da Beppe Zaoli e Stefano Ausonio, a bordo del “Mia”, un glorioso quanto bello snipe del 1967, cantiere D’Isiot. Secondo posto per Nin V, sempre cantiere D’Isiot, del 1967, di Alberto Perdisa con Francesco Fontana – Centro Velico Ravennate – e terzo per Eolo, con a bordo Alessandro ed Enrico Solerio costruito negli anni ’50 dal sanremese Emilio Rossetti.

 Per quanto riguarda i Flying Junior vince la Coppa Nazionale Baban II, (imbarcazione olandese del 1965) di Valerio Lorenzi – Circolo Velico Ventimigliese – e Gabriele Ruggeri, secondo classificato Gatto – imbarcazione del cantiere Galetti del 1976 – (Lega Navale di Varazze) di Ma Pinasi e Mauro Pizzorno, terzo posto per Just for Cruising, anche questa olandese del 1976, di Franco Laqua e Lorenzo Lorenzi (Circolo Velico Ventimigliese).

 Il trofeo Tua ha premiato anche gli Snipe moderni. Per questa categoria vincono la regata Paolo Cattaneo e Vittorio Zaoli; secondi classificati Davide Ortelli e Jessica Conti e terzi Michele e Francesco Orlando (tutti dello Yacht Club Sanremo).

Per gli Optimist troviamo al primo posto Edoardo Ferraro, seguito da Veronica Ferraro e al terzo Gabriele Pugliese.

Nella classe altura infine vince il Trofeo Tua Ondine, di Marco Gerbaudo; secondo posto per Melissa, di Dario Gioffredo, Massimo Sorli e Furio Vesci e terzo per Prelude di Giovanni Imperatore.

 L’appuntamento con il Trofeo Alvise Tua è rinnovato per il prossimo anno

e.r.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione