Una giornata in barca per ringraziare medici e infermieri dei reparti Covid: solo a Genova già oltre 300 adesioni alla veleggiata solidale

Il 18 giugno verrà ufficialmente annunciato la data in cui si svolgerà l’uscita in mare: dovrebbe essere il 18 di luglio

8 Giugno 2020 | di Maria Cristina Sabatini

Manca poco alla veleggiata che porterà medici ed infermieri in prima linea nella lotta contro il Covid a godersi  un po’ di meritato mare e relax, grazie al progetto “E sarà Buon Vento”.

Siamo in attesa del 18 giugno, ovvero dei 15 giorni dalla conclusione del lockdown. In quell’occasione, se la situazione dei contagi non sarà aumentata, potremo indicare la data nella quale si svolgerà l’uscita in mare, che dovrebbe essere  il 18 di luglio – racconta a Liguria Nautica Ugo Musso volontario del progetto e responsabile commerciale del porto del Salone Nautico – ci piacerebbe organizzare un’uscita comune. Tutte le barche assieme in tutta Italia, ognuno nelle proprie zone”.

L’iniziativa, nata in Liguria dall’idea di alcuni amanti del mare e della vela, in maniera totalmente volontaria e gratuita, ha  preso piede in tutta Italia. “Il progetto ha avuto un grande successo – spiega Musso – quando è partita l’idea, l’intenzione era  riuscire a regalare ai medici e agli infermieri qualcosa in cambio di  quello che hanno fatto per tutti noi. All’inizio eravamo in 3/4, poi parlando con altri amici si è allargata la macchia. Professionisti, velisti e anche nomi importanti hanno deciso di partecipare”. E di nomi importanti ce ne sono in effetti molti: come il campione di vela Tiziano Nava o la campionessa europea Cristiana Monina, solo per citarne alcuni.

I volontari hanno già organizzato una prima uscita in barca il 2 giugno scorso, “per testare – racconta Musso – le criticità che possono sorgere con un gruppo di persone che non sono mai salite su un’imbarcazione prima di organizzare un evento con più barche.  Fortunatamente – sottolinea – la giornata è stata meravigliosa, niente onde, mare calmo e sole”.

Molte le richieste di partecipazione pervenute e che continuano ad arrivare. Sono quasi un centinaio, solo a Genova,  i possessori di un’imbarcazione a vela che hanno deciso di dare la propria disponibilità e una decina i proprietari di barche a motore. Grande risposta anche dal personale sanitario. Nel capoluogo ligure le adesioni sono state più di trecento.

Il 18 giugno, appena sapremo se potremo realizzare l’evento previsto il 18 di luglio, metteremo in contatto – sottolinea Musso – il personale sanitario con il possessore dell’imbarcazione assegnata. Da quel momento in poi  potranno iniziare ad interagire e conoscersi anche  prima dell’evento”.

La possibilità di partecipare è ancora aperta. Tutto il personale  sanitario che ha prestato servizio in un reparto Covid di qualsiasi ospedale italiano può collegarsi al sito “E sarà buon vento”,  compilare il form scegliendo la regione e la provincia di appartenenza e godersi una meritata giornata di relax in barca!

Maria Cristina Sabatini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

1 commento

  1. Danilo ha detto:

    Come posso iscrivere la mia barca ?

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione