Vela, Insead e Tuck vincono la MBA’s Cup a Santa Margherita Ligure

Si è conclusa l’edizione 2017 della Rolex Mba’s Conference & Regatta

1 Ottobre 2017 | di Elisa Teja
Mba sailing Cup
Mba sailing Cup

Cinquanta scafi con a bordo quasi quattrocento studenti, provenienti da oltre sessanta diversi Paesi, si sono dati battaglia nel corso della 14esima edizione della Rolex MBA’s Conference and Regatta. L’importante manifestazione sportiva internazionale è stata organizzata dal Sailing club di SDA Bocconi School of Management e da Yacht Club Italiano, in collaborazione con Rolex.

Le imbarcazioni si sono sfidate divise in tre classi: Open (10 monotipi J70), Offshore (9 imbarcazioni first 36.7) e Cruising (per le restanti 31 imbarcazioni).

A vincere la competizione velica quest’anno sono stati il J70 portacolori dell’Institute Europeene d’Administration des Affaires (INSEAD di Fontainebleau) e il First 36.7 dell’americana TUCK School of Business.

Il presidente dello Yacht Club Italiano, Nicolò Reggio, alla vigilia della manifestazione aveva riassunto in poche parole lo spirito della competizione: “Si lavora in barca come in un’impresa -aveva spiegato-perché per essere competitivi e vincenti ci vogliono un leader, una squadra, una tattica e una strategia. Questi sono esattamente i principi che governano la gestione dello Yacht Club Italiano”.

La regata si è conclusa con la tradizionale Conference, dedicata all’eccellenza del patrimonio culturale, all’abbazia della Cervara. Il titolo del convegno è stato “A Thing of Beauty is a Joy Forever: Building Credibility and Sustainability Through Culture” e il moderatore è stato Maurizio Dallocchio. Hanno inoltre partecipato Rachel Sanderson del Financial Times e Andrea Carandini, presidente del FAI (Fondo Ambiente Italiano).

Dalla prima edizione nel 2004, circa quattromila studenti MBA di oltre 60 nazionalità da tutti i continenti hanno potuto vivere l’esperienza della regata, che unisce spirito sportivo, occasioni di networking e approfondimento culturale.

Risultati e classifiche sul sito: www.yci.it

 

Elisa Teja

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione