Vele d’Epoca di Imperia: a inizio settembre torna lo storico raduno internazionale di yachting classico

Dal 2 al 5 settembre nelle acque “Bandiera blu” di Imperia si terrà la tradizionale tappa delle regate classiche del Mediterraneo

20 Agosto 2021 | di Liguria Nautica

Dal 2 al 5 settembre a Imperia tornano le Vele d’Epoca. Alcune tra le più belle e importanti imbarcazioni storiche dei nostri mari, le cosiddette “Regine del mare”, si raduneranno alla Calata Anselmi per dare vita a quattro giorni imperdibili, in cui appassionati e curiosi potranno scoprire e ammirare il mondo magico dello yachting classico con un programma molto vario non solo di regate in mare ma di spettacoli e feste, con diversi eventi collaterali (organizzati nel rispetto delle normative anti-Covid).

Per tutta la durata della manifestazione aggirarsi tra le banchine di Borgo Marina sarà come fare un salto nel passato, rimirando armi classici e scafi storici, mentre il borgo circostante, con le sue spiagge e i suoi ristoranti tipici, parteciperà a questo incantesimo. Borgo Marina appartiene alla frazione di Porto Maurizio (IM) e si stende ai piedi del promontorio del Parasio. Ha una storica tradizione portuale e oggi è una zona signorile e incantevole, percorsa da passeggiate e impreziosita da edifici del passato e da tradizionali luoghi di ristoro.

Il raduno di Imperia ha una storia ultratrentennale: dal 1986 è una tappa importante del circuito di regate di vele d’epoca che dalla primavera all’autunno anima tutto il Mediterraneo. Inoltre, è stato parte di importanti circuiti internazionali: dal Trofeo Prada al Panerai Classic Yachts Challenge. Le regate si svolgono sotto l’egida dello Yacht Club Imperia, su delega di FIV (Federazione Italiana Vela) e con il supporto della Lega Navale Imperia. Parteciperanno imbarcazioni di diverse epoche e categorie: barche d’epoca, classiche ma anche repliche di yacht d’epoca riconosciute dal regolamento CIM (Comitato Internazionale del Mediterraneo).

Sono molte le barche già iscritte e sappiamo con certezza che si potranno ammirare alcuni pezzi di storia in movimento. Ci sarà, per esempio, Manitou, uno yawl del 1936, in passato “Casa Bianca galleggiante” di John F. Kennedy e poi lungamente ristrutturato nei primi anni 2000. Ci sarà Hallowe’en, un cutter Marconi del 1926 progettato da William Fife, che, oltre a regatare con grandi successi, ospitò a lungo, negli anni ‘30, il futuro re di Norvegia. E poi si potrà ammirare Skylark di Sparkman & Stephens, che è stata l’imbarcazione portabandiera del Los Angeles e Transpacific Yacht Club e che spesso ha regatato e vinto contro Santana, la barca di Humphrey Bogart. Come dicevamo, sarà un tuffo nella storia e un godimento per gli occhi!

Come se non bastasse, si potranno ammirare anche alcune vele della Marina Militare Italiana, che patrocina l’evento, come Artica II, yawl Marconi bermudiano del 1956 costruito nei cantieri Sangermani di Lavagna, Corsaro II, nave scuola del 1961, e Penelope di Sparkman & Stephens, che quest’anno farà qui il suo debutto. Vi danno tutte appuntamento nelle acque “Bandiera blu” di Imperia Porto Maurizio.

 

Caterina Lazzari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione