Vendèe Globe: Jean Pierre Dick nello Stretto di Bass per evitare la tempesta

Jean Pierrè Dick si è diretto a nord per evitare completamente la depressione e rifugiarsi nello stretto di Bass dove è stato ripreso dal fotografo Rob Burnett che da un elicottero è riuscito a immortalare Dick a bordo del suo IMOCA 60

14 Dicembre 2016 | di Redazione Liguria Nautica

Sono state ore di grande tensione per la flotta del Vendèe Globe. Una profonda depressione con venti fino a 60 nodi e frangenti fino a dieci metri ha infatti raggiunto la flotta portando scompiglio nelle tattiche dei vari concorrenti. Fino a questo momento era stata un’edizione tranquilla dal punto di vista meteorologico ma lo scenario è peggiorato obbligando i vari velisti a prendere delle decisioni difficili, dovendo tenere in considerazione sia gli obiettivi di classifica sia quelli riguardanti la propria sicurezza.

Jean Le Cam ed Elies hanno deciso di tirare il freno e navigare più lentamente nella speranza che la tempesta li superi correndo molto velocemente verso est mentre per Paul Meilhat e Jeremie Beyou si prospetta una situazione opposta: dovranno correre molto più velocemente della tempesta se vogliono avere delle possibilità di evitarla.

Infine c’è Jean Pierrè Dick che ha strambato a sinistra e si è diretto a nord per evitare completamente la depressione e rifugiarsi nello stretto di Bass dove è stato ripreso dal fotografo Rob Burnett che da un elicottero è riuscito a immortalare Dick a bordo del suo IMOCA 60 mentre è impegnato nel difficile tentativo di lasciarsi alle spalle la tempesta.

Gianluca Pedemonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione