Vendée Globe: le immagini in volo sulla flotta

Un Falcon da ricognizione della Marine Nationale francese ha sorvolato la flotta, realizzando delle splendide immagini aeree sulle barche in regata

15 Novembre 2016 | di Redazione Liguria Nautica

Il Vendèe Globe è giunto a un primo passaggio importante che segna un provvisorio bilancio per la regata. La testa della flotta è infatti ormai giunta all’equatore: Alex Thomson è in testa saldamente e attraverserà l’equatore facendo segnare un nuovo tempo record. Un Falcon da ricognizione della Marine Nationale francese ha sorvolato la flotta, realizzando delle splendide immagini aeree sulle barche in regata. Foto forse non nitidissime ma di indubbio fascino, che vi proponiamo alla fine dell’articolo.

Importante la performance dell’inglese su Hugo Boss che dimostra di avere grande intelligenza tattica oltre che una barca che i numeri dicono essere al momento il più veloce tra tutti gli IMOCA in gara. Alle sue spalle fanno quasi a sportellate Armel Le Cleac’h e Vincent Riou che inseguono l’inglese con 65 miglia di ritardo. I due si marcano letteralmente a vista, tanto che nel video che vi riportiamo Le Cleac’h inquadra con la sua telecamenra il rivale su PRB.

Il Vendée Globe però non è solo competizione pura, ma questa regata racconta anche la storia degli uomini che navigano su queste barche iper tecnologiche che sono gli IMOCA. Tanguy de Lamotte, bravissimo skipper che nonostante una barca non recentissma stava facendo una bellissima prova, ha avuto un grosso problema tecnico all’albero. Il profilo di carbonio si è spezzato in testa. Lamotte è arrivato a Mindelo, arcipelago di Capo Verde, navigando con un fazzoletto di vela a prua. IL resto dell’albero è integro, ma laparte mancante conteneva i fori delle drizze. Lamotte dovrà quindi cercare in qualche modi di sistemare il suo armo, forse praticando dei nuovi fori nel carbonio, cosa per niente facile con mezzi di fortuna. Se riuscirà nella sua impresa Tanguy comunque non potrà più issare tutta la randa e proseguirà il suo Vendèe Globe con questo deficit. Un problema che nei venti forti del sud potrebbe farsi sentire poco, ma che nella successiva risalita nell’Atlantico rallenterà di molto la sua corsa. A lui tutti i migliori auguri di buon vento.

Ricordiamo che il Vendée Globe è una regata senza scalo ed assistenza, gli skipper quindi non possono scendere a terra ne ricevere alcun tipo di aiuto. Non a caso Tanguy de Lamotte ha ormeggiato la sua Initiative Coeur ad una boa in una zona riparata di Mindelo: non scenderà a terra per nessun motivo, pena la squalifica, e dovrà contare solo sui suoi mezzi per la riparazione tecnica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione