Vendée Globe show: Le Cleac’h in trionfo, Thomson da applausi

Armel Le Cleac'h vince il Vendée Globe, Alex Thomson splendido secondo a Les Sables d'Olonne. Nuovo record per la regata

20 Gennaio 2017 | di Redazione Liguria Nautica

E’ finita. Dopo 74 giorni con il fiato sospeso il Vendée Globe della vela ha un suo vincitore. Armel Le Cleac’h su Banque Populaire ha trionfato a Les Sables d’Olonne chiudendo la regata in 74 giorni, 3 ore, 35 minuti, 46 secondi. La media sul percorso ideale, 24.500 miglia, è stata di 13,77 nodi, sulle effettive percorse (27.475) Banque Populaire ha fatto segnare 15,43 nodi di media.

Si tratta del nuovo record della regata, migliorato infatti di 4 giorni il tempo di riferimento stabilito da François Gabart nel 2013.

Circa 15 ore dopo Le Cleac’h ha tagliato il traguardo anche Alex Thomson su Hugo Boss in 74 giorni, 19 ore, 35 minuti, 15 secondi. La sua media sul percorso netto è stata di 13,64 nodi, sulle 27636 miglia effettivamente percorse di 15,39 nodi.

E’ il degno finale di un Vendée Globe dai tratti epici: nuovo record sulle 24 ore fatto segnare da Hugo Boss, il nuovo record della regata con Banque Populaire e la sperimentazione foil che può dirsi riuscita. Il primo IMOCA sprovvisto delle magiche appendici, che naviga quindi nella configurazione tradizionale, è attualmente a circa 1700 miglia dal traguardo. Un divario che sancisce senza alcun dubbio la supremazia totale della nuova generazione di 60 piedi.

Chi è Armel Le Cleac’h

Classe 1977, originario di Saint Pol de Leon nel Finisterre, ha iniziato ad andare a vela dall’età di 9 anni quando ha messo piede su un Optimist. Carriere di grande livello, con due Solitaire du Figarò vinte e numerosi risultati nella classe IMOCA. E’ al terzo Vendée Globe, trova la vittoria dopo due secondi posti.

Chi è Alex Thomson

Classe 1974 da Bangor, Galles, è una figura atipica di skipper oceanico, non essendo passato da Mini Transat e Figarò. E’ al quarto tentativo di Vendée Globe: ritirato dai primi due, ha ottenuto un terzo posto nel 2013 e il secondo di oggi. Non ha mai nascosto di volere diventare il primo skipper non francese a vincere il Vendée Globe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione