Vela, successo per il Winter Contest: Genova è pronta per il CICO 2018?

Dopo tre settimane di Winter Contest, com'è messa l'organizzazione (Società dei Circoli Genovesi) in vista del CICO 2018?

12 febbraio 2018 | di Gregorio Ferrari
Laser in poppa a Genova durante il Winter Contest 2017
Laser in poppa a Genova durante il Winter Contest 2017

Continua a crescere il legame tra Genova e la vela come testimoniato dall‘International Genoa Winter Contest, organizzato dallo Yacht Club Italiano e conclusosi ieri dopo 3 weekend densi di regate. La manifestazione, che apre la stagione velica delle derive in Liguria, ha esercitato un forte richiamo soprattutto per la classe Optimist, riservata ai giovanissimi fino a 15 anni. Tra cadetti e juniores sono state 156, infatti, le imbarcazioni che si sono sfidate sui campi di regata lungo il litorale genovese.

International Genoa Winter Contest: 256 velisti a Genova in tre settimane

Nei primi due weekend di regata i protagonisti dell’International Genoa Winter Contest sono stati gli atleti delle due classi olimpiche, Laser e 470, insieme ai 420. Nel fine settimana appena passato sono stati, invece, oltre 150 optimist, arrivati da tutta Italia, a confrontarsi nello specchio acqueo antistanti il Lido d’Albaro. Si tratta di un appuntamento molto importante per i regatanti che hanno modo di mettersi alla prova e verificare la propria condizione per preparare la stagione al meglio.

Negli optimist juniores, Gabriele Venturino, talento ligure classe 2005, si è imposto su tutti gli avversari con cinque primi posti. Dietro di lui si è classificato in seconda posizione Luca Riccobene Sforza del Varazze Club Nautico, seguito dallo svizzero Noè Herrmann dello Yacht Club Ascona. Il primo dei cadetti è stato Luatti Enea del circolo Aval-CDV Gravedona, mentre il secondo posto lo ha conquistato l’atleta dello YCI, Alessio Cindolo. A completare il podio Scacciati Manuel del Circolo Velico Torre del Lago Puccini.

Oltre il Winter Contest: Genova è pronta per il CICO 2018?

Dopo questi tre weekend di regate, Genova ha dimostrato ancora una volta la propria idoneità ad ospitare regate di prestigio. La Darsena dei Saloni Nautici con i suoi spazi, assieme a quelli messi a disposizione dallo Yacht Club Italiano, rappresentano una base strategica molto gradita a tutti i partecipanti.

Per il Winter Contest lo YCI si è fatto capofila della Società dei Circoli Genovesi, che comprende Unione Sportiva Quarto, Lega Navale Italiana Quinto, Circolo Nautico Sturla, Circolo Vele Vernazzolesi, Dinghy Snipe Club, Club Vela Camogli, Unione Sportiva Ecologica Ciappeletta, Circolo Velico Interforze, Club Amici Vela e Motore Recco, Associazione Sportiva Dilettantistica Prà Sapello e il Club Nautico Bogliasco.

Questo team di circoli sarà in regia anche al Campionato Italiano Classi Olimpiche, a fine marzo, con il compito di gestire 5 campi di regata in contemporanea con uno sforzo ingente di uomini e mezzi. L’organizzazione e la collaborazione già in questa occasione sono apparsi ben rodati, dato rassicurante in vista del CICO 2018.

 

 

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione