A luglio record storico di passeggeri per l’Aeroporto di Genova

Con 179.997 passeggeri e 1.679 voli tra arrivi e partenze, il Cristoforo Colombo ha superato il record precedente, che risaliva al mese di settembre 2018 (che aveva registrato 174.316 passeggeri e 1.661 movimenti)

27 agosto 2019 | di Giuseppe Orrù
Il primo volo Pobeda per Mosca
Il primo volo Pobeda per Mosca

È stato lo scorso luglio il mese più trafficato nella storia dell’Aeroporto di Genova: con 179.997 passeggeri e 1.679 voli tra arrivi e partenze, il Cristoforo Colombo ha superato il record precedente, che risaliva al mese di settembre 2018 (che aveva registrato 174.316 passeggeri e 1.661 movimenti).

L’incremento del traffico prosegue anche ad agosto: dal 1° al 25 agosto, infatti, il numero di passeggeri è aumentato del 12,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A trainare lo sviluppo sono ancora i voli internazionali, che segnano un incremento di traffico del 20,7%.

Proprio il mese di agosto ha registrato una serie di nuovi record di traffico giornaliero sui voli di linea: sabato 3 agosto è stata la giornata con il maggior numero di passeggeri nella storia dello scalo (7.147 viaggiatori, con 67 voli tra arrivi e partenze), seguito da sabato 10 (7.137 passeggeri e 66 voli), sabato 24 (7.031 passeggeri e 65 voli) e sabato 17 (6.962 passeggeri e 64 voli).

Un trend in crescita, quello che sta vivendo lo scalo questa estate, merito dei nuovi collegamenti avviati nel 2019. Come il nuovo volo per Mosca di Pobeda, quello per Kiev di Ernest Airlines, quello per Vienna di Level, quello per Madrid di Iberia, in aggiunta a Volotea, quello per Amsterdam di EasyJet, in aggiunta a Klm, e quelli per Corfù, Malta, Malaga e Pantelleria di Volotea.

A migliorare non sono stati solo i numeri, ma anche la qualità del viaggio dei passeggeri e dei loro accompagnatori. Sta riscuotendo grande successo, in particolare, l’iniziativa di alternanza scuola-lavoro che ha preso il via a inizio giugno e che ha già coinvolto decine di ragazzi delle scuole genovesi, impegnati a fornire informazioni e assistenza ai passeggeri. I ragazzi coinvolti, 250 in tutto, si alterneranno fino al 30 settembre. “Montale”, “Mazzini”, “Vittorio Emanuele” e “Rosselli” sono le scuole superiori di Genova che hanno risposto all’invito dell’aeroporto aderendo al progetto.

Un’altra importante novità è stata l’inaugurazione della Caffè Pascucci Sky Terrace, la rinnovata terrazza dell’aeroporto ora aperta a passeggeri, accompagnatori e curiosi. Il nuovo spazio è stato da subito estremamente apprezzato dai viaggiatori, ma anche da tanti genovesi che hanno potuto riscoprire il piacere di fare colazione, pranzo o aperitivo con vista sul piazzale dell’aeroporto, sulla pista e sul mare. La Caffè Pascucci Sky Terrace è aperta tutti i giorni dalle 8 alle 20. Per chi viene in macchina il parcheggio nel Park P1 costa solo 1 euro per 2 ore di sosta.

 

Giuseppe Orrù

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Cronaca

Aeroporto di Genova, tre anni di lavori per il nuovo terminal

  • 9 settembre 2019

Sarà lo studio di architettura One Works a realizzare la progettazione definitiva dell’ampliamento del terminal del “Cristoforo Colombo”. Firmato il contratto di affidamento dello studio, per un importo di 288 mila euro

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione