Alle Maldive la prima villa subacquea: una residenza esclusiva 5 metri sotto l’Oceano Indiano

Si chiamerà “Muraka” (Corallo) e sarà pronta entro novembre al Conrad Rangali Island, che già 13 anni fa inaugurò un ristorante sott’acqua. Costerà 15 milioni di dollari

1 maggio 2018 | di Giuseppe Orrù
Villa Muraka offre una camera da letto a 5 metri di profondità
Villa Muraka offre una camera da letto a 5 metri di profondità

Una villa esclusiva da oltre 650 metri quadrati su due piani, di cui uno costruito interamente sott’acqua. Di hotel e ristoranti subacquei ce ne sono già diversi, come ha raccontato Liguria Nautica in questo articolo ma il progetto che vedrà la luce (e l’acqua) alle Maldive al momento è unico al mondo.

Al Conrad Rangali Island, infatti, nascerà la prima villa sottomarina. Si chiamerà “Muraka”, che nell’idioma del posto vuol dire “Corallo”, costerà 15 milioni di dollari e sarà pronta a novembre. Sorgerà su due piani e quello inferiore, da 102 metri quadrati, sarà a 5 metri di profondità, completamente immerso nell’Oceano Indiano. Il resort Conrad Rangali Island, del gruppo Hilton, 13 anni fa aveva già inaugurato il ristorante Itahaa, che permette ai commensali di mangiare sott’acqua e ora sarà la volta di un’unità abitativa indipendente.

Il progetto

Villa Muraka sarà composta da due piani. Quello superiore sarà sopra il livello dell’acqua e, in uno spazio di ben 550 metri quadrati, offrirà agli ospiti un soggiorno, due camere matrimoniali, una palestra, un bar, una cucina e due ponti d’osservazione per prendere il sole e stare all’aperto. Ci saranno anche una vasca vista mare e una piscina.

Da qui si potrà scendere lungo una scala a chiocciola, 5 metri più in basso, immergendosi (anche se all’asciutto) nell’Oceano Indiano. Si troverà il piano inferiore, da 102 metri di superficie, con una camera matrimoniale con bagno e un piccolo soggiorno. Il tutto con grandi vetrate da cui ammirare la vita sott’acqua. La villa sarà sostenuta da uno scheletro d’acciaio da 600 tonnellate, accolto da una capsula realizzata in materiale acrilico. Villa Muraka potrà accogliere fino a 9 ospiti contemporaneamente. Il costo sarà di 50 mila dollari a notte.

Per trovare una struttura simile bisogna andare al Manta Resort, che si trova in Tanzania, sull’isola di Pemba, come racconta questo articolo di Liguria Nautica. Qui esiste un bungalow in cui una piccola stanza si trova sotto il pelo dell’acqua. Il progetto che sarà realizzato alle Maldive, invece, prevede un intero piano sott’acqua, ad una profondità di 5 metri.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione