Cadavere rinvenuto nel nord della Sardegna

Secondo la capitaneria di porto di Golfo Aranci e i carabinieri il cadavere sarebbe in mare da almeno due, tre mesi e potrebbe trattarsi di un migrante caduto in mare o del turista disperso la scorsa estate

27 Dicembre 2016 | di Redazione Liguria Nautica

Un cadavere di un uomo, in avanzato stato di decomposizione senza la testa e le gambe, è stato recuperato nel pomeriggio del 21 dicembre nelle acque antistanti il molo uno del porto turistico di Portisco, a pochi chilometri da Porto Cervo, in Costa Smeralda.

Secondo la capitaneria di porto di Golfo Aranci e i carabinieri, intervenuti sul posto, il cadavere sarebbe in mare da almeno due, tre mesi. Visto il forte vento di scirocco che in questi giorni ha soffiato in Gallura, la Capitaneria non esclude si possa trattare di un migrante caduto da un barcone, trascinato dal mare fino nel nord Sardegna oppure del turista straniero disperso la scorsa estate alla Maddalena.
Il corpo è stato trasferito nell’obitorio dell’ospedale civile di Olbia, dove verrà eseguita l’autopsia che rivelerà la vera identità del corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione