Crociera in barca: 4 cose da portare in borsa e 4 da lasciare a casa

4 cose utili e 4, non necessariamente materiali, che a bordo proprio non servono. Prepariamoci alla crociera estiva col giusto spirito

18 Luglio 2016 | di Redazione Liguria Nautica

Pronti a partire per le crociere estive? Ma siete sicuri che la vostra borsa è completa di tutto e, soprattutto, non contiene delle cose superflue. Andiamo a vedere quindi quali sono, a nostro avviso, le cose che non dovrebbero mai mancare nel bagaglio da portare su una barca in crociera e quelle, non necessariamente materiali. che invece potremmo lasciare a casa.

4 cosa da non dimenticare

1 – Crema solare

La prima cosa da mettere in borsa, mai partire senza. Assicuratevi che sia di una gradazione adeguata alla vostra carnaggione e soprattutto non sottovalutate mai il pericolo del sole. Potreste rovinarvi la vacanza con una brutta scottatura

2 – Occhiali da sole

Un altro accessorio indispensabile, ancora una volta rivolto alla protezione dal sole. Ricordate che l’attenzione ai raggi del sole non è mai abbastanza.

3 – Un coltellino multi uso

Siamo in barca, magari faremo delle lunghe navigazioni, avere un piccolo coltello multi uso in tasca può sempre tornare utile in varie situazioni.

4 – Maschera e pinne

Impossibile rinunciarvi. Se amate i lunghi bagni e le lunghe nuotate maschera e pinne in borsa non devono mancare, altrimenti rischiate di perdere degli spettacoli unici.

 

4 cose da lasciare a casa

1 – Le scarpe col tacco

Care amiche donne, fateci un favore, lasciatele a casa. Non servono in barca, dove farebbero solo dei danni in coperta. Potete metterle a terra ma poi sarebbero un problema al momento di risalire a bordo magari su una passerella ripida o tramite un tender. Inutili.

2 – Lo stress da città

Lasciate a casa i ritmi da ufficio, l’ansia da vita cittadina e l’orologio. Dimenticatevi del tempo, non chiedete “quando arriviamo”, arriveremo al momento giusto e quando il mare e il vento lo consentiranno. Godetevi il lusso del tempo che si dilata, senza fretta, senza stress.

3 – Il vostro ego

Il vostro smisurato ego a bordo non è gradito. In crociera spesso si va in più persone e la vita a bordo non sempre è facile. Occorre rispettare gli altri, le esigenze di tutti ed essere pazienti e comprensivi nel limite del reciproco rispetto. Occore avere bene a mente che se  vogliamo imporre i nostri programi a tutti tanto vale partire da soli, una crociera in compagnia ha le sue regole.

4 – Il bisogno di comodità

In barca occorre adattarsi e non ci sono le comodità che abbiamo a casa, occorre saperlo prima. Il bagno in barca è piccolo, gli spazi spesso angusti (certo a meno che non possiate permettervi un panfilo, quella è un’altra storia), bisogna avere un pizzico di spirito di sacrificio che verrà ripagato da tramonti mozzafiato, bagni in posti di rara bellezza e soprattutto ricordate una cosa: chi ha la possibilità di fare una crociera in barca è un privilegiato, non sprecate quest’occasione per inseguire futili esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

2 commenti

  1. giorgio ha detto:

    Prima di decidere passa una settimana in barca con lei ……..

  2. giulia ha detto:

    Momenti meravigliosi che restano dentro per tutta la vita….e anche dopo….

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

Skipperclub cresce: apre la nuova base di Lavagna

  • 8 Maggio 2014

SkipperClub conquista definitivamente la Liguria: con l’inaugurazione dell’ultima base nautica di Marina di Lavagna l’offerta è ampliata a tutte le mete più suggestive della costa

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione