Da Bandiera Blu al divieto di balneazione: l'assurda vicenda di Porto Frailis

Queste riconoscimento dovrebbe attestare la buona qualità del mare e della spiaggia: non sempre questo accade. In Liguria le Bandiere Blu sono ben 23, tre in più dello scorso anno

26 Maggio 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Bandiere Blu

La Liguria nel 2015 conta ben 23 Bandiere Blu, un riconoscimento che sulla base di tre criteri, gestione del territorio, educazione ambientale, promozione di un turismo sostenibile, ogni anno assegna alle migliori località italiane il diploma di acqua e territorio pulito. Il riconoscimento viene conferito dalla FEE (Foundation for Environmental Education) in base ai dati forniti dalle Arpa regionali: un attestato a cui viene data parecchia valenza ma non sempre certezza di garanzia.

 

Curioso, per usare un eufemismo, quanto accaduto invece in Sardegna: dalla Bandiera Blu 2015 alla chiusura per inquinamento il passo è breve, brevissimo; assurdo ma vero. Stiamo parlando della spiaggia di Porto Frailis,  comune di Tortolì (Ogliastra),  qui negli scorsi giorni è scattato il divieto di balneazione per la presenza di batteri colifecali. Un normale divieto, un incidente di percorso, accettabile se Porto Frailis non fosse stato insignito della Bandiera Blu 2015…

 

Sarebbe davvero curioso scoprire come una cosa del genere possa essere possibile, e quali siano i reali criteri che determinano l’assegnazione di queste, tanto discusse, Bandiere Blu.

Con 23 riconoscimenti la Liguria si afferma la regione più “titolata”, sono tre le località aggiunte quest’anno: Borghetto Santo Spirito, Taggia e Santa Margherita Ligure. Sperando che non sorgano mai problematiche di questo tipo, un solo avvertimento:  non è tutto oro quel che luccica.

 

Paolo Bellosta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

2 commenti

  1. Gustavo Vezzani ha detto:

    Forse si potrebbe minacciare di abolire l’assegnazione della Bandiera Blu e forse anche l’Arpa.

  2. Narese ha detto:

    Bandiera Blu e batteri colifecali mi sembra facciano a …cazzotti.
    C’è da chiedersi quali siano i criteri dell’assegnazione di questo tanto pubblicizzato “distintivo” e se non vi siano irregolarità od interessi “particolari” nella sua assegnazione.
    SvNarese

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione