Il nuovo spot di Costa Crociere è un omaggio alle bellezze della Liguria. Eccolo in anteprima

Prenderà il via il 26 dicembre la nuova campagna di comunicazione per raccontare le bellezze della Liguria voluta da Regione Liguria e Costa Crociere. La compagnia rende omaggio alla Liguria dopo un anno da dimenticare

21 dicembre 2018 | di Giuseppe Orrù

Prenderà il via il 26 dicembre la nuova campagna di comunicazione per raccontare le bellezze della Liguria, voluta da Regione Liguria e Costa Crociere e incentrata su uno spot seguito direttamente in tutte le sue fasi dalla compagnia crocieristica. Dopo un anno da dimenticare, funestato da tragedie come il crollo di Ponte Morandi, fino al disastro della mareggiata che ha colpito tutta la nostra costa, si vuole rimarcare sugli schermi tv (e non solo) di tutta Italia quanto è bella la Liguria.

Un’idea nata dalla collaborazione tra Regione Liguria e Costa Crociere, che ha curato l’intera realizzazione del progetto, dalla creazione alla produzione, fino alla messa in onda, con il contributo dell’agenzia creativa VMLY&R Italia e della casa di produzione E-motion.

Nello spot vengono mostrate alcune delle località più belle e conosciute della Liguria, da Genova con i suoi vicoli, San Lorenzo e i palazzi dei Rolli alle Cinque Terre con i suoi splendidi borghi marinari, da Sestri Levante a Bergeggi. La voce narrante in prima persona, interpretata da Corrado Tedeschi, è quella di Costa Crociere, che racconta come le sue navi girino il mondo da 70 anni per ritrovare le emozioni della propria terra di origine, la Liguria.

Una destinazione che da sempre ha ispirato Costa perché offre tutte le migliori esperienze che si possono vivere in una vacanza. Il claim finale è un invito a visitare la regione: “Liguria: la nostra terra, la vostra prossima meta”.

Lo spot, diretto dallo spezzino Giancarlo Spinelli, andrà in onda per la prima volta il 26 dicembre alle 21 sulle reti Mediaset, dove rimarrà in programmazione per le successive nove settimane. Sarà proposto nei formati 30″ e 15″ con diversi soggetti. È prevista inoltre una pianificazione web, social media e direct marketing, sui canali Costa, Regione Liguria, anche con un formato 60″.

“Dopo la campagna di comunicazione lanciata con l’hashtag #genovanelcuore, quella sui parchi della Liguria e anche quella di Assomusica in cui gli artisti invitano a visitare Genova, che avevano una precisa strategia, quella di promuovere il nostro territorio, soprattutto dopo la terribile tragedia dovuta al crollo di ponte Morandi, parte ora -ha spiegato Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria- una nuova iniziativa di promozione turistica incentrata sullo spot splendidamente realizzato da Costa Crociere”.

“La nostra regione -ha sottolineato il governatore- ha bisogno di attività di comunicazione come questa, che si rivolgono a tutti gli italiani per invitarli a visitare la nostra terra, bellissima in ogni suo aspetto e ora particolarmente fragile ma capace di non arrendersi e di guardare avanti. Per questo abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti e della sinergia con gli operatori presenti sul territorio, come quella che abbiamo attuato con Costa, per dare un segnale chiaro sulla voglia di rialzare la testa e sulle nostre splendide attrattive che vale la pena visitare perché se si vuole aiutare Genova e la Liguria si deve venire in vacanza da noi”.

Alla fine dello spot compaiono due loghi che hanno una presenza simbolica importante. Il primo è appunto quello di “Genova nel Cuore”, che Costa Crociere ha voluto inserire anche nella sua nuova campagna internazionale che ha come protagonista Penélope Cruz, come segno di ulteriore vicinanza alla città. L’altro è quello della Costa Crociere Foundation, che sin dalla sua nascita ha attivato numerose iniziative di carattere sociale e ambientale proprio a Genova e in Liguria. Una delle ultime, partita a settembre, è stata una raccolta fondi a favore di Genova a bordo delle navi della compagnia.

“Questa campagna -ha aggiunto Neil Palomba, direttore generale di Costa Crociere- è un atto di amore verso la Liguria, la nostra casa,  dove abbiamo la nostra sede da oltre 70 anni. Se siamo diventati quello che siamo oggi, il gruppo numero uno in Italia e in Europa, è perché siamo nati e cresciuti qui. Adesso che la nostra regione ha bisogno di sostegno -ha concluso Palomba- abbiamo voluto realizzare una serie di iniziative, di cui questa campagna sarà sicuramente una delle più visibili e importanti, in grado di portare benefici tangibili alla Liguria, proseguendo così nel nostro percorso di stretta collaborazione con le istituzioni locali”.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione